/ Circondario

Circondario | 10 ottobre 2019, 15:21

Candelo e la caccia ai tesori arancioni: Un migliaio di visitatori in un giorno

Candelo e la caccia ai tesori arancioni: Un migliaio di visitatori in un giorno

Si è svolta domenica 6 ottobre a Candelo la "Caccia ai Tesori Arancioni" del Touring Club Italiano, un format nazionale che ha visto la partecipazione di circa 100 borghi in tutta Italia. I partecipanti hanno apprezzato la bellezza dei patrimoni candelesi. Il percorso scelto permetteva sia la scoperta della storia e cultura del Ricetto, sia momenti di gioco e attività sportiva ed infine di socialità attraverso le attività svolte nelle apprezzatissime tappe al laghetto, parco Albero d'Oro e all'oratorio di San Pietro. 

La presenza del mercato dei produttori agricoli ha aggiunto all’evento l’elemento della scoperta enogastronomica del territorio. "E' stato raggiunto nei fatti - spiega il sindaco Paolo Gelone - un obiettivo che avevamo da tempo e a cui tengo molto: sperimentare un percorso di visita che possa anche uscire dalle mura del borgo e coinvolgere il paese, tra storia, natura, giochi e sociale. Proseguiremo su questa strada".

Ecco le associazioni coinvolte nel progetto: Pro Loco di Candelo, Rete Museale Biellese, associazione CDR, associazione Culturale "Centro Documentazione Ricetti", Biblioteca di Candelo, Banca del Tempo di Candelo, associazione Nosea, Ti Aiuto Io Onlus, Gruppo Oratorio di San Pietro. Durante tutta la giornata di domenica, grazie alla Caccia al tesoro e al Mercato dei Produttori a cura Slow Food Biella, il borgo medievale e tutta Candelo sono stati visitati da più di un migliaio di visitatori.

Dando un riscontro positivo all’organizzazione generale e dichiarandosi piacevolmente colpito dalla buona riuscita dell’evento e dalla positiva partecipazione delle associazioni locali, il console touring Carlo Bozzalla Pret è rimasto tutto il giorno a Candelo, visitando il paese e le diverse postazioni. A lui e alle associazioni vanno i ringraziamenti dell'amministrazione.

Redazione B.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore