/ Biella

Biella | 10 ottobre 2019, 12:03

Biella, Chiavazza: Riapre lo storico laboratorio Caligaris, eccellenza artigiana biellese FOTOGALLERY

Foto Catia Ciccarelli

Foto Catia Ciccarelli

Alberto Caligaris, della storica ditta G. Caligaris di via Rosazza a Chiavazza, ci racconta la vicissitudine burocratica durata 5 mesi, che lo ha costretto alla chiusura temporanea con gravi danni economici e di immagine. 

"Dopo 5 mesi dalla morte del papà, finalmente si sono concluse le pratiche di successione e posso riprendere la mia attività a pieno ritmo e a pieno titolo essendone ora ufficialmente il titolare".

L'azienda, fondata nel '45 dal nonno di Alberto, Giovanni, era passata poi al papà Sergio nel '69 ed ora è in capo alla terza generazione della famiglia di eccellenti artigiani conosciuti e stimati per la precisione e bravura nel lavoro.

L'esperienza di Alberto produce, oltre a tendaggi in stile e moderni e materassi, soluzioni tessili di qualità per salotti e preziosi restauri tessili per sedute antiche. La sua tenacia, in controtendenza con l'andamento nazionale che riferisce delle numerose aziende artigiane che chiudono i battenti, gli permette di tenere viva la tradizione di famiglia e soprattutto di non far morire il prezioso lavoro da cui nascono creazioni uniche.

"Non ho figli e mi rammarica l'idea che dopo di me nessuno terrà viva la tradizione di famiglia. Oltretutto al giorno d'oggi è raro trovare giovani che si appassionino all'artigianato, ma non dispero. C'è un segnale verso un ritorno all'apprezzamento per le cose uniche e fatte a mano da artigiani esperti. Per il momento è una nicchia, ma in cui ci si può lavorare e costruire la propria vita lavorativa creando e dando spazio alla manualità eccellente".

 

 

Catia Ciccarelli

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore