/ EVENTI

EVENTI | 24 settembre 2019, 17:48

Occhieppo Inferiore: domani la 1a prova di MasterChef.Over al Cerino Zegna

A sfidarsi ai fornelli due ospiti della casa di riposo Cerino Zegna, Oriella Valente e Paola Anselmo, contro due residenti della casa di riposo Città di Asti

Occhieppo Inferiore: domani la 1a prova di MasterChef.Over al Cerino Zegna

Masterchef.Over sbarca a Occhieppo Inferiore grazie alla fondazione Cerino Zegna in collaborazione con la Casa di Riposo Città di Asti. Il progetto si sviluppa prendendo spunto dall’omonima trasmissione televisiva, adattato alle possibilità e potenzialità degli anziani residenti nei due centri del Piemonte.

Un’occasione per gli ospiti di confrontarsi in una gara di cucina, con il coinvolgimento di due grandi strutture per Anziani:  la Fondazione Cerino Zegna sede di Occhieppo Inferiore e la Casa di riposo Città di Asti.

Non si tratterà, dunque, solo di preparare un piatto, ma di pensare ad una ricetta con un significato soggettivo particolare, di raccontarne la “storia”, i ricordi che evoca, la motivazione della scelta sempre affiancato da un Tutor.

La 1a prova
La competizione Masterchef.Over, che vedrà impegnati in tutto 8 anziani, si svilupperà in 3 momenti, il 1° di questi è in programma domani, mercoledì 25 settembre, dalle 14 alle 16,30, nelle cucine del Cerino Zegna.

Per l’occasione due Ospiti della casa Città di Asti sfideranno 2 Ospiti Residenti al Cerino, con presente giuria al completo (sia membri scelti di Asti che di Occhieppo, per una valutazione congiunta e imparziale dei piatti). Oltre ai membri della giuria, saranno presenti anche l’animatrice, i tutor dei due Anziani coinvolti. Da Asti arriveranno circa 9 persone.

La 2a prova
La 2a parte della competizione si svolgerà invece nelle cucine della casa di riposo Città di Asti. Qui gli altri due Ospiti della Residenza Cerino Zegna sfideranno i restanti due Ospiti residenti, sempre con presente giuria al completo, animatrice e tutor.

La premiazione dei 2 vincitori, uno per struttura, avverrà infine venerdì 11 ottobre alle 15 ad Asti. Tutti i partecipanti andranno ad Asti, dove verranno premiati per la loro partecipazione. Alla cerimonia di premiazione sarà proiettato un filmato girato durante la preparazione dei vari piatti, sia ad Asti sia ad Occhieppo Inferiore e sarà dato assaggio a tutti i presenti dei piatti vincitori.

“I nostri obiettivi sono favorire l’empowerment – commentano i responsabili del Cerino Zegna - , potenziare la capacità creativa migliorando il livello di autostima”. 

Giuria
Ogni piatto sarà valutato da una giuria di otto giurati composta da chef di Istituti Alberghieri e ditte di ristorazione, da Anziani Residenti, le direzioni delle strutture e, giornalisti. La giuria di Occhieppo è composta da:
Paolo Paschetto in rappresentanza dei Residenti della Casa di riposo di Occhieppo Inferiore;
Emile Martano, giornalista de Il Biellese;
Luigi Chiavia, rappresentante Sodexo;
Alfio Gangarossa, chef dell’IIS Gae Aulenti di Biella indicato dal preside prof. Cesare Molinari;
Paola Garbella, direzione generale Cerino Zegna.

Gli Chef
I Grandi Chef che scenderanno in campo domani, mercoledì 25 settembre, per la squadra del Cerino saranno:

Oriella Valente con la Tutor Teresa Buscaglione. La ricetta di Oriella sarà Risotto alla Zucca;
Paola Anselmo con la Tutor Mary Martello. Il suo cavallo di battaglia saranno le lasagne al salmone.

Per quanto riguarda la prova del 2 ottobre, gli Chef del Cerino Zegna che andranno in trasferta ad Asti per competere per il titolo di MasterChef.Over saranno:

Franco Siviero con la Tutor Stefania Siviero. Il piatto proposto da Franco sarà Riso alla Trevigiana;
Laura Torrione con la Tutor Cinzia Fiandaca. Ricetta in gara? Un grande classico, mai scontato e che segue la stagionalità, il Risotto ai funghi porcini.

Redazione a.z.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore