/ CULTURA E SPETTACOLI

CULTURA E SPETTACOLI | 23 settembre 2019, 07:40

Tessitrici sarde, omaggio all’arte di Maria Lai e a Grazia Deledda

nuraghe arte

Nell' ambito della XXV edizione della rassegna su storie, leggende e prodotti dell'arte tessile "Filo lungo filo, un nodo si farà" a Villaggio Leumann , Corso Francia 313, Collegno (Torino), dal 20 al 22 settembre è ospitata l'importante mostra "Andando via” - Omaggio a Grazia Deledda.

La rassegna, visitabile dalle ore 17:00 ad ingresso gratuito,espone grandi pannelli artistici realizzati con lana tessuta al telaio artigianale da 23 tessitrici sarde di altrettanti Comuni isolani. È stata riprodotta l'ultima opera pubblica della grandissima artista Maria Lai di Ulassai (Ogliastra), di cui ricorre il centesimo anniversario della nascita. Opere di notevoli dimensioni che narrano l'universo artistico di Maria Lai, diplomata all'Accademia di Belle arti di Venezia e amica dello scrittore Giuseppe Dessì vive per lungo tempo a Roma e le sue opere in cui rappresenta con l’utilizzo del telaio il mondo del passato arcaico sardo vengono esposte alla Biennale e in tutto il mondo. La bellissima mostra di Leumann è un omaggio a questa grande artista sarda e al tempo stesso alla conterranea Premio Nobel, Grazia Deledda.

Giuseppe Paschetto (Su Nuraghe Biella)

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore