/ SPORT

SPORT | 22 settembre 2019, 09:10

Basket: Il Teens Cossato si presenta, il presidente D'Agostino punta in alto: “Vogliamo vincere”

teens cossato

"Biellesi al 100%", dai giocatori che compongono il roster di serie C silver, allo staff tecnico, agli sponsor. Si è presentata così al Relais Santo Stefano di Sandigliano la prima squadra del Teens Cossato, che quest'anno sarà griffata Studio Medico Fanton Biella. I ragazzi allenati da coach Gianpiero Bertetti hanno sfilato uno a uno guidati da capitan Murta e dal presidente Luciano D'Agostino.   

Umiltà, ambizione e, soprattutto, spirito di sacrificio. Queste le armi che il Teens vuole mettere in campo nella sua stagione d'esordio in serie C, che arriva dopo un'annata trionfale. «Inutile nasconderci» ha detto Luca Murta «anche in questa stagione abbiamo tutto quel che serve per centrare un'altra promozione. Siamo riusciti ad aggiungere le pedine giuste a un roster che sarebbe già stato competitivo così com'era. Dotti e Vercellino (play e ala grande titolari, ndr) sono due rinforzi di alto livello per la categoria e non sottovaluterei nemmeno gli innesti di Cerri e Squizzato (ala e pivot provenienti dal settore giovanile di Pallacanestro Biella, ndr), che ci daranno atletismo ed energia. Santarossa poi rappresenta la ciliegina sulla torta a un roster completo in ogni ruolo e con tante alternative». L'ex azzurro sarà la stella di un campionato che Cossato affronterà senza alcun timore.  L'SM Fanton Biella esordirà domenica 6 ottobre a Cuneo, mentre la prima nella nuova casa del Pala BonPrix di Biella sarà venerdì 18 contro Rivarolo: «Giocare al Pajetta? Sarà un'emozione speciale, pensando che questo palazzetto ha ospitato gli anni migliori della pallacanestro biellese» ha detto Murta. «Vogliamo iniziare bene, perché siamo convinti che le vittorie porteranno anche tanto pubblico sulle tribune». 

Tante le sorprese, tra le quali l'annuncio del pool di sponsor che affiancherà la squadra nel campionato 2019/2020: le conferme sono Manifatture Tecniche Industriali, Unipol Sai, Panificio De Mori, Bonprix, Farmacia Azzellino Biella, Caramori e Ottica Zonco. Le novità, per ora due, sono il main sponsor Studio Medico Fanton di Biella per la prima squadra e un marchio storico della pallacanestro biellese, Angelico, che sosterrà il settore minibasket del Teens. Il ritorno del basket di livello nello storico Pala Pajetta di Biella (ingresso alle partite gratuito) potrà essere un'arma in più da far valere in campionato: «Ci dispiace aver dovuto lasciare l'Aguggia» sottolinea il presidente D'Agostino «ma giocare al Pala BonPrix sarà per tutti una grande emozione. In quel palazzetto si sono scritte le pagine più belle del basket biellese negli ultimi 25 anni. Cercheremo di onorare questo privilegio, sperando che vengano a seguirci in tanti». 

Anche Nicola Minessi, general manager di Pallacanestro Biella, è intervenuto alla serata, parlando di basket a 360 gradi: «Per il movimento cestistico biellese è un bene che ci sia una realtà emergente come il Teens ed è bello che una squadra di buon livello torni a giocare al Pajetta.Nessuna rivalità con Pallacanestro Biella anzi, se vogliamo tornare una "Basket City" come siamo stati per tanti anni in passato c'è bisogno di tutti».  Tra gli ospiti della serata anche Alberto "Ciko" Zamara, bandiera del Teens Cossato la cui maglia numero 14 fu ritirata nel 2016. Presenti anche Andrea Diana (Manifatture Tecniche Indistriali), Michele Cipriani (Coni Biella), Marchese Furno (vice sindaco Cossato), Franco Logoteta (delegato Fip provinciale), Giordano Fanton (main sponsor), Claudio Porta (general manager e sponsor), Nicola Maiocco (K-One), Fabio Zonco (Ottica Zonco).  Intanto la squadra di Bertetti continua il proprio percorso di crescita nelle partite amichevoli: giovedì sera test in chiaro scuro sul campo dei Vercelli Rices, con rivincita in programma mercoledì prossimo al Pala BonPrix alle 21. Domenica 29 ultimo appuntamento di pre campionato sul campo della C Gold di Trecate. 

Questo il roster completo del Teens che affronterà il campionato di serie C2 silver 2019/2020.  Play maker: Andrea Bergamaschi ('98), Rodolfo Guelpa ('97), Mattia Dotti ('95). Guardie: Luca Murta ('89), Gregorio Alberto ('99), Alessandro Brusasca (2001). Ali: Martino Maffeo ('96), Nicolò Cerri (2001), Mattia Corongiu (2000), Walter Santarossa (1978). Ali/pivot: Ulisse Castagnetti ('87), Alberto Vercellino ('91), Marco Chiavassa ('96), Lorenzo Squizzato (2001). 

Volti nuovi anche nello staff tecnico. Accanto ai confermati Bertetti e al vice Nicolò Ottina, ci sarà Riccardo Banderè, proveniente dal settore giovanile del Trivero Basket. Nel ruolo di preparatore atletico, prima esperienza per Alberto Vercellino, che oltre a essere una pedina fondamentale nel roster, avrà anche il compito di curare muscoli e polmoni della della squadra. Donatella Pizzigoni confermata nel ruolo di fisioterapista, Claudio Porta nuovo general manager e Luca Verzoletto direttore sportivo, Fabrizio Squizzato dirigente accompagnatore. 

Redazione g. c.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore