/ COSTUME E SOCIETÀ

COSTUME E SOCIETÀ | 21 settembre 2019, 14:44

Montagna - Fino al 6 ottobre Capanna Gnifetti sul Rosa servita anche da taxi

Montagna - Fino al 6 ottobre Capanna Gnifetti sul Rosa servita anche da taxi

Un’opportunità da non perdere. Salire alla Capanna Gnifetti sul Monte Rosa anche quando le funivie sono chiuse. Infatti il rifugio resterà aperto fino il 6 ottobre. A Funivia chiusa è comunque possibile raggiungere il Passo dei Salati o il Colle della Bettaforca grazie al servizio con Fuoristrada garantito da Taxi Monterosa. In tre quarti d’ora di taxi e due ore di marcia si raggiunge fa Gressoney alla testata del bacino glaciale del Lys, posta a 3647 sul ghiacciaio del Garstlet, la Capanna Gnifetti che dispone di 176 posti in camerette riscaldate da 6 posti (letti a castello) e 4 cameroni da 10/15 posti.

La Capanna Gnifetti si raggiunge con un percorso su ghiacciaio di circa 1 ora e mezza dall'arrivo del nuovo impianto Passo Salati- Indren a 3275 m, con un dislivello complessivo di salita di 372 m. Il passo dei Salati si raggiunge con gli impianti Monterosaski da Alagna o da Gressoney La Trinité. Il Monte Rosa è il principio e la continuità della storia di Alagna, il piccolo borgo Walser abbarbicato sotto la sua parete sud. I rifugi del Monterosa (Capanna Margherita, Capanna Gnifetti, Rifugio Pastore, Rifugio Carestia e Rifugio Barba Ferrero) fanno parte della sua storia e della sua tradizione alpinistica e sono il vanto della Sezione CAI Varallo che li ha voluti e gestiti da oltre 100 anni.

Dal nostro corrispondente ad Aosta - f.f.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore