/ CRONACA

CRONACA | 19 settembre 2019, 07:00

Degrado a Chiavazza: "Nelle case popolari sono anni che gente dorme nelle cantine e nessuno ne parla"

Nuovo caso che coinvolge i residenti di Chiavazza. La denuncia arriva da una nostra lettrice.

Degrado a Chiavazza: "Nelle case popolari sono anni che gente dorme nelle cantine e nessuno ne parla"

Una nuova segnalazione arriva da una cittadina biellese. Dopo l'immondizia abusiva e abbandonata e oggetto di incendio di quattro settimana fa, allora era il 18 agosto, ora un'altro caso coinvolge i condomini delle case popolari. La denuncia arriva da una residente in via Collocapra a Chiavazza. "Si tratta di atti vandalici, scassinamento del portone d'ingresso, delle porte delle nostre cantine -precisa la donna biellese-. Sono anni che gente viene a dormire negli scantinati condominiali e nessuno ne parla, fa qualcosa. Nelle aree condominiali c'è di tutto, da cucina abbandonate, a scrivanie, copertoni di auto e moto, frigoriferi. Tutto appoggiato sui materassi".

In realtà !questa segnalazione non è nuova perchè questi fatti sono stati segnalati negli anni da diversi cittadini" incalza la nostra lettrice. "Siamo esasperati -chiosa- e non capiamo come Atc e organi competenti vogliano intervenire. Quasi uno scarica barile, si sollecitano i chiarimenti ma nessuno prende in mano la situazione". Abbiamo allegato alcune fotografie per capire la situazione. 

Fulvio Feraboli

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore