/ SPORT

SPORT | 18 settembre 2019, 09:06

A Cavaglià il golf è protagonista con tornei e giovani vincitori

golf cavaglià

Invasione di giovani al Gc Cavaglià dove domenica ha fatto tappa il Circuito giovanile Saranno Famosi (Under 12 e Under 16). Più di 130 gli iscritti che sono scesi in campo nelle rispettive categorie a cui si sono aggiunti dei contest riservati ai giocatori ancora senza handicap e ai genitori.

Nel maschile il miglior score di giornata con 76 (+8 sul par del campo) lo ha realizzato il dodicenne Federico Tadini seguito con 77 dal coetaneo Federico Strini entrambi del Golf Des Iles Borromees. Francesco Giuseppe Renzella (Ulivi Sanremo) vince tra gli Under 16 con 78. Tra i biellesi 5° Guglielmo Botto Poala (Gc Biella) con 79 e 8° Sebastiano Barberis Canonico (Gc Biella) con 80. Nel femminile si aggiudica l'Under 12 Clelia Magda Ferrari (Castelconturbia) con 73. Tra le Under 16 si impone Arianna Porta (Rapallo) con 78, quarte Alice Margherita Bazzocchi e Diana Omenetto del Gc Biella con 89.

Primo netto assoluto con 63 Edoardo Panero (Torino). Nella gara maschile a 9 buche (stableford) vince con 24 punti Francesco Chiorino (Gc Biella), mentre nel femminile prevale Ludovica D'Urso (La Margherita) con 21.

Ma gli appuntamenti non sono terminati qui. Lunedì al Golf Cavaglià si è giocato il Gran Premio Jolly Sport (18 buche - stableford - 3 categorie). Premiati. 1 a categoria: 1° Lordo Claudio Carletti Cavaglià punti 31, 1° Netto Fabio Perino Les Iles 37, 2° Netto Mario Bartaccioli Biella Betulle 36. 2 a categoria: 1° Netto Piero Fiorina Cavaglià 40, 2° Netto Fabrizio Leone Cavaglià 39. 3 a categoria: 1° Netto Michele Azeglio Cavaglià 38, 2° Netto Fausto Bottitta Les Iles 38. Nearest unico buca 6 Fea Alex Royal Park. Driving contest unico buca 5 Mattioda Claudio Biella Betulle. Sabato al Gc Cavaglià si è disputata anche la Louisiana di settembre gara a coppie (medal) sulla distanza di 18 buche. Nel lordo si sono imposti Giuseppe Piscitelli/Roberto Nuvolone con lo score di 65. Nel netto vittoria di Andrea Dragone/Antonio Nunziata con 56, seguiti con 58 da Pasquale Albanese/Davide Gori e Gabriele Rizzi/Davide Baroni.

Infine, nel weekend il Gc Cavaglià ospiterà per la prima volta una gara nazionale maschile e femminile su 36 buche denominata Trofeo Under Armour. Oltre 100 gli iscritti provenienti dai principali club di Piemonte, Lombardia, Veneto, Emilia Romagna, Liguria e Valle d'Aosta. Tra i favoriti il giocatore di casa Filippo Valzorio.  

Redazione g. c.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore