/ Circondario

Circondario | 17 settembre 2019, 07:30

Sandigliano: Attiva la raccolta dell'olio vegetale esausto da cucina

Da venerdì 13 settembre i cittadini possono utilizzare i due bidoni installati presso il parco giochi di Via Roma

Da sinistra il sindaco Mauro Masiero ed il consigliere Stefano Banino - Foto Comune Sandigliano

Da sinistra il sindaco Mauro Masiero ed il consigliere Stefano Banino - Foto Comune Sandigliano

L'amministrazione comunale di Sandigliano ha attivato il servizio di smaltimento dell'olio vegetale esausto da cucina, installando due bidoni per tale raccolta presso il parco giochi di Via Roma. "Il riciclo di tale inquinante è molto importante, - spiega il consigliere comunale Matteo Zavattaro - infatti basta un litro solo di olio esausto per rendere non potabile un milione di metri cubi di acqua. Motivo per cui si invita la cittadinanza a farne uso costante. Al momento i due bidoni sono monitorati, se necessario verranno aumentati e delocalizzati. E’ stato scelto il parco giochi perché comodo ed al centro del paese, non asfaltato e quindi in caso di sversamenti accidentali non diventa scivoloso per terra e videosorvegliato".

I due bidoni sono funzionanti da venerdì 13 settembre, sono aperti giorno e notte, e sono idonei esclusivamente per la raccolta di olio esausto vegetale da cucina, e non per il conferimento di oli minerali o sintetici da motore. Il deposito è gratuito, e l'olio non deve mai essere inserito sfuso, ma tassativamente all'interno di bottiglie di plastica pulite, ben chiuse e senza etichette di carta.

L'amministrazione comunale ha posto volutamente i due bidoni in un'area videosorvegliata, dove vige il divieto assoluto di depositare materiale all'esterno degli stessi, e dove ogni abuso sarà punito.

Alessandro Bozzonetti

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore