/ COSTUME E SOCIETÀ

COSTUME E SOCIETÀ | 15 settembre 2019, 12:57

A Pettinengo il gallo canta ancora! Festa coi Sardi a S. Grato di Gurgo

Foto d'archivio

Foto d'archivio

A Pettinengo, il gallo canta ancora. L’appuntamento è domenica 22 settembre 2019, alle ore 12:30, per la VIII edizione della festa di San Grato.Fervono i preparativi a Canton Gurgo dove frazionisti e abitanti, oltre essere impegnati a distribuire gli ultimi biglietti della sottoscrizione “Un Euro per San Grato”, stanno allestendo il loro seicentesco “chiesetto” per il pranzo che – da otto anni – viene servito all’interno dell’antico oratorio.

Agli spiedi, i cuochi di Su Nuraghe riproporranno il cibo della festa con al centro maialini arrosto, cotti a fuoco indiretto; al loro fianco, cucinieri locali per uno sposalizio di sapori tra tradizione alpina ed isolana.Quella di Pettinengo è una festa salvata che nel presente ripropone anche l’antica eredità dell’incanto del gallo. Appositamente allevato, da secoli l’animale è al centro della parte conclusiva della festa di San Grato. Oltre al recupero architettonico dell’edificio sacro salvato dalla comunità sarda di Biella in collaborazione con gli abitanti del paese, anche la riproposta di alcune tradizioni come l’incanto del gallo, giunto fino a noi grazie al'ultimo storico battitore, Salvatore Contini (Silanus/Nuoro 1921- Biella 2014), amato postino di Pettinengo.

Nel cuore dell’Europa, l’animale che saluta il sole che nasce domina in cima ai campanili delle chiese. Permane anche nel Biellese, raffigurato su antiche pietre, come quella incastonata nella facciata della parrocchiale di Valle San Nicolao o sacrificato e appeso nei “cerchi” del pronao antistante l’oratorio di Santa Lucia di Vigliano Biellese. A Pettinengo il gallo è vivo e canta ancora! Quello incantato nella passata edizione assolve il suo quotidiano dovere in un pollaio familiare di Biella Pavignano, passando puntualmente in rassegna tutte le sue galline.

Prenotazioni per il pranzo, Liliana Gaia: 015 8445046 – Circolo Su Nuraghe: 01534638

Giovanni Usai (Su Nuraghe Biella)

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore