/ POLITICA

POLITICA | 14 settembre 2019, 17:26

Rinnovo della presidenza della Provincia, la presa di posizione del PD

Rinnovo della presidenza della Provincia, la presa di posizione del PD

Riceviamo e pubblichiamo:

"Si è tenuto in data odierna (giovedì 12 settembre) un incontro voluto dal centrodestra, anche in seguito alle loro esternazioni sui giornali, in merito alle richieste dimissioni del Presidente della Provincia di Biella, sulla scorta di un preteso accordo in tal senso che sarebbe stato raggiunto in occasione della sua elezione.La nostra posizione rimane quella espressa nel 2018, vale a dire che l’accordo era sul solo Consiglio Provinciale, e che, se i partiti ritengono conclusa quella esperienza, siamo disponibili ad andare a rinnovo del Consiglio.

Per ciò che riguarda il Presidente, ribadiamo che non vi fu nessun accordo e lo conferma l’estratto del verbale pubblico con i risultati delle votazioni (indipendenti una dall’altra), dal quale si evince che l’elezione del Presidente Foglia Barbisin, fu dovuta esclusivamente al voto del centrosinistra, come dimostrano i sessantasette voti di differenza rispetto all’elezione del Consiglio. I partiti non hanno quindi titolo alcuno per pretendere le dimissioni del Presidente della Provincia di Biella, dal quale abbiamo tra l’altro appreso la prossima convocazione di un’Assemblea dei Sindaci, unica sede competente a valutare il futuro della Provincia in relazione all’esito della recente tornata elettorale amministrativa".

Rita De Lima - Segretaria Provinciale PD Biellese

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore