/ POLITICA

POLITICA | 14 settembre 2019, 07:00

Commissioni consiliari: è giallo sulla nomina a presidente di Edoardo Maiolatesi

Non figura nell'elenco dei membri della terza commissione. Definiti tutti i presidenti: Paraggio al bilancio, Caldesi alle politiche sociali e Neggia allo sport.

Commissioni consiliari: è giallo sulla nomina a presidente di Edoardo Maiolatesi

E' giallo sull'elezione di Edoardo Maiolatesi a presidente della terza commissione consiliare: urbanistica pubblica e privata, ambiente, tutela degli animali, edilizia scolastica, parchi e giardini, barriere architettoniche, strade e cimiteri. Di questa commissione, infatti, tra i nominativi presenti non figura il nome di Maiolatesi. Cosa è successo? Un refuso? Fatto è che il nome di Maiolatesi è presente come membro nella quarta e sesta commissione ma non nella terza dove è stato nominato presidente. Il 31 luglio scorso il consiglio comunale aveva definito tutti i componenti delle varie commissioni come appare anche nell'allegato all'articolo pubblicato sul sito del comune di Biella. (Leggi qui). Lo statuto è chiaro: deve essere eletto un membro appartenente alla stessa commissione, cosa che sembrerebbe non essere stata rispettata. Anche oggi il comunicato del comune evidenzia il nome di Maiolatesi come presidente.

"Si sono insediate il 12 settembre, nella sala gruppi di palazzo Oropa, le commissioni consiliari permanenti. All’ordine del giorno la nomina di presidenti e dei vice. La prima commissione, legata agli affari generali, aveva già visto la definizione degli incarichi nell’ultimo consiglio comunale con la nomina di Andrea Foglio Bonda alla carica di presidente e di Domenico Gallello nel ruolo di vice. Ieri la definizione di tutti gli altri tavoli. Nella seconda commissione, che spazia dal bilancio all’agenda digitale e le società partecipate, il nuovo presidente è Amedeo Paraggio, il suo vice sarà Claudio Milan. Nella terza commissione, che si occupa di urbanistica, strade e edilizia pubblica, il presidente è Edoardo Maiolatesi con vice Vito Colletta. Alla quarta commissione, che tratta politiche sociali, sanità e istruzione pubblica, è nominata presidente Livia Caldesi con vice Alessio Pasqualini. La quinta commissione, legata alla polizia locale, commercio, viabilità e protezione civile, il presidente è Matteo Biassoli con vice Gianni Ferrari. La sesta e ultima commissione, che si occupa di sport, cultura, manifestazioni e turismo, vede la nomina a presidente di Corrado Neggia con suo vice Alessio Ercoli. In base agli argomenti da trattare, le singole commissioni potranno essere convocate dai rispettivi presidenti o da un terzo dei consiglieri componenti della commissione in questione".

f.f.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore