/ CRONACA

CRONACA | 14 settembre 2019, 16:04

Casapinta: Il lavoro dei volontari sfregiato dai vandali

Casapinta: Il lavoro dei volontari sfregiato dai vandali

C'è qualcuno la cui vita è talmente vuota e insignificante che, pieno di rabbia col mondo, ha pensato bene di sfogare la propria repressione commettendo un atto di vandalismo senza senso spaccando la lastra di marmo posata a rendere piu' esteticamente accettabile una cassetta di servizio nell'area pic nic di Casapinta.

In questi mesi estivi i volontari si sono prodigati per allestire l'area di sgambamento dei cani e per "rifare il look" all'area soprastante il campo sportivo, ridipingendo parapetti, fontana, cancelli e restaurando i tavoli da picnic per rendere più accogliente il posto e favorire la socializzazione. Evidentemente a qualcuno non piace questo ritrovato entusiasmo per il proprio paese e, nelle ore notturne, si prodiga invece per distruggere.

"Metteremo le telecamere - dice il vice sindaco Danilo Cavasin - renderemo il paese bello e sicuro e chi provocherà danni verrà segnalato affinchè si prendano i dovuti provvedimenti". Esorto i i residenti a tenere gli occhi aperti e fare attenzione per segnalare movimenti anomali.

Catia Ciccarelli

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore