/ EVENTI

EVENTI | 22 agosto 2019, 08:00

Gita nelle viscere del Lanificio e problema clima, nuovi appuntamenti a Migliano con Wool Experience

Gita nelle viscere del Lanificio e problema clima, nuovi appuntamenti a Migliano con Wool Experience

Prosegue il programma culturale Wool Experience con le attività di agosto, settembre e ottobre, a sostegno dell’attività di apertura della Rete Museale Biellese. Il coordinamento è sempre curato da Manuela Tamietti. Numerosi gli eventi: dalle visite guidate, alla presentazione di libri ovvero le “Passeggiate con l’autore” che l’anno scorso hanno riscosso molto successo, agli spettacoli non convenzionali, con compagnie professionali che confermano il Lanificio come luogo di ricerca e sperimentazione, grazie anche all’apporto di Storie di Piazza con la quale proseguono invece le Residenze d’artista, formazione dedicata al teatro e alla ricerca personale condensata in week end intensivi. Il calendario complessivo è visionabile sul sito ww.amicidellalana.it www.amicidellalana.it/wp/ e gode del contributo di Fondazione CR Biella.

Il primo appuntamento sarà il 25 agosto alle 15 con “La fabbrica sotterranea”, un affascinante viaggio nelle viscere del Lanificio Botto alla scoperta del cuore della vecchia fabbrica, un cuore attivo e pulsante, alimentato dalla roggia che scorre da Sagliano a Miagliano, e che è parte del percorso e della narrazione. La Centrale di Energie Rinnovabili srl è incredibilmente moderna, rispetto al nostro mostro d’archeologia industriale, aggrappato lungo le rocce del Cervo. Pronti quindi a precipitare verso il basso, come l’acqua, in libera caduta? L’ingresso è libero, prenotazioni al numero 3200982237.

A seguire il 31 agostoalle 21 e 1° settembre alle 17 sempre al Lanificio di Miagliano arrivano i risultati di “ClimateIsNotCool” della Compagnia Crack24. Che cos’è ClimateIsNotCool? E’ un Festival Teatrale che si inserisce all’interno del primo appuntamento del progetto #ClimateIsNotCool. Attraverso la creazione di spettacoli, interviste e conferenze, la Compagnia vuole promuovere occasioni di informazione, riflessione e confronto tra cittadini ed esperti del tema ambientale. Crack24 crede che la lotta contro la crisi climatica e ambientale si possa realizzare con più efficacia se la comunità riscopre una sua compattezza, ed è quello che vogliamo facilitare servendoci dell’arte come mezzo di creazione di nuove forme di socialità, consapevolezza e responsabilità. La prima tappa di #Climate si terrà appunto a Miagliano dove la compagnia, ospite delle associazioni Amici della lana e Storie di Piazza, curerà il suo primo Festival e debutterà con due spettacoli teatrali frutto di storie originali, di incontri con uomini e donne straordinari, di drammaturgie più o meno contemporanee. Diversi tra loro sì, ma accomunati dal tentativo di indagare e riscoprire il rapporto tra l’uomo e il proprio ambiente.

Durante i 2 appuntamenti al Lanificio saranno presenti alcun esperti di settore, come ad esempio Giuseppe Paschetto. Prima degli spettacoli, che saranno a offerta libera, la compagnia girerà in diversi luoghi del Biellese, dal mercato di Biella a Bolle di malto, da Autobahn di Rosazza ad altri locali del Biellese. L’obiettivo è quello di indagare sul territorio e raccogliere dati.

E’ ancora possibile ospitare le interviste “ACCLIMATIAMOCI”, su prenotazione. info@storiedipiazza.it , 3472512850. Prenotazioni per gli spettacoli teatrali ad offerta libera: amicidellalana@gmail.com Informazioni www.amicidellalana.it

Redazione a.z.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore