/ CRONACA

CRONACA | 22 agosto 2019, 17:36

Continua il mistero delle targhe rubate a Cossato. Altri furti nei giorni scorsi

I primi casi a maggio di quest'anno. Continuano le indagini dei carabinieri.

Continua il mistero delle targhe rubate a Cossato. Altri furti nei giorni scorsi

A distanza di 3 mesi dai primi casi di furto di targhe anteriori avvenute nella zona di Cossato e Quaregna Cerreto (LEGGI ANCHE Misterioso furto di targhe a Quaregna Cerreto e a Cossato, indagano i Carabinieri) il mistero non è ancora stato risolto ma i responsabili continuano a colpire.

Nei giorni scorsi, infatti, i proprietari di alcune auto nella zona di Cossato e una nel parcheggio della stazione dei treni, si sono ritrovati con una targa di meno. Si tratta sempre di quella anteriore. I proprietari non hanno altra possibilità che denunciare il fatto alle forze dell'ordine e recarsi in motorizzazione. La speranza dei cittadini è che questa bravata, o piano studiato ben di più ambio respiro, venga presto smascherato dai carabinieri.

a.z.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore