/ CRONACA

CRONACA | 21 agosto 2019, 17:38

Quaregna Cerreto: ore d'ansia per un giovane non rientrato a casa poi ritrovato

Anche il sindaco Katia Giordani aveva pubblicato un post sulla pagina social. A fine della vicenda "un sentito grazie ai carabinieri".

Foto di repertorio

Foto di repertorio

Ore di apprensione per un giovane di Quaregna Cerreto che si è allontanato da casa in tarda mattinata e successivamente ritrovato, poco dopo le 15 di oggi pomeriggio mercoledì 21 agosto. A scriverlo è stato lo stesso sindaco Katia Giordani in un post sulla sua pagina social: "Si è allontanato da casa un ragazzo residente in paese, loc.Quaregna altezza e corporatura nelle media, occhi scuri, capelli neri e mossi, a torso nudo, indossa un paio di pantaloncini corti, è privo di cellulare. (Pare si sia dileguato nella boscaglia nei pressi di via Colorei). Chiunque lo abbia incrociato o lo avvistasse, contatti immediatamente il numero di emergenza 112".

Poco dopo le 15 il giovane è stato ritrovato in stato confusionale nei boschi vicino a casa dai famigliari e dai carabinieri. E' stato comunque necessario un ricovero in ospedale per alcuni accertamenti. La pagina social del primo cittadino è stata aggiornata con un nuovo post: "Dopo ore di apprensione è stato ritrovato il ragazzo che si era allontanato da casa. Un sentito grazie ai Carabinieri che hanno battuto il paese in lungo e in largo".

Fulvio Feraboli

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore