/ Circondario

Circondario | 19 agosto 2019, 08:28

Classi salve a Ponderano, la minoranza: "Obiettivo raggiunto"

Classi salve a Ponderano, la minoranza: "Obiettivo raggiunto"

È notizia di questi giorni che la Secondaria di Primo Grado di Ponderano riavrà le due prime classi che la Dirigente dell’Istituto Comprensivo di Gaglianico aveva deciso di accorpare senza condivisione con il territorio, amministrazione e genitori. La polemica era nata a metà maggio 2019 e altrettanto noto è stato il duro e immediato intervento di Elena Chiorino, allora sindaco di Ponderano, ora consigliere di minoranza, e dell’ex assessore alla Pubblica Istruzione Carlo Tarello. Ne scaturì un acceso dibattito tra il sindaco, la dirigente Valz Spuet ed il provveditore Maria Teresa Furci per le conseguenze che il provvedimento avrebbe causato, sia dal punto di vista del disagio per le famiglie di fatto allontanate, sia dal punto di vista didattico per i disagi che una classe numerosa avrebbe generato.

“Le scuole di Ponderano sono sempre state il fiore all’occhiello per il nostro paese - dichiara Carlo Tarello, ex assessore alla Pubblica Istruzione, ora consigliere di minoranza del Gruppo Ponderano Merita. “Ci siamo sempre prodigati per mantenere le strutture in stato ottimale e dotarle di strumenti ed attrezzature didattiche che permettessero ai nostri studenti di essere al passo con i tempi. Le nostre scuole godono di ottima fama e per questo dobbiamo ringraziare anche tutto l’impegno del corpo docente. Possiamo immaginare, ribadisco, quale disagio avrebbe generato una scelta come questa, non motivata peraltro dal numero degli iscritti nel nostro plesso”.

Obiettivo raggiunto con grande soddisfazione anche del capogruppo Marco Romano, che ribadisce come l’attenzione non sia mai calata nonostante il diverso ruolo oggi svolto. "Un particolare ringraziamento va ad Elena Chiorino, Assessore Regionale alla Pubblica Istruzione e consigliere del Gruppo Ponderano Merita. Sin dall’inizio si è battuta affinché le promesse fatte in campagna elettorale non risultassero vane e, come sempre, le aspettative non siano state disattese".

Comunicato Stampa Gruppo Consiliare Ponderano Merita - bb

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore