/ CRONACA

CRONACA | 14 agosto 2019, 12:23

Finti avvocato e carabiniere in azione, tentata truffa a un'anziana biellese

Foto di repertorio

Foto di repertorio

Ancora una tentata truffa. E sempre nella giornata del 7 agosto durante la quale erano stati denunciati ai carabinieri altri quattro casi, uno dei quali messo a segno. La tecnica usata è sempre la stessa: una telefonata di un finto avvocato per avvisare di un incidente successo ad un parente e la richiesta di denaro da consegnare ad un maresciallo dei carabinieri. In questo caso la 83enne di Biella, dopo la telefonata ricevuta alle 11,30, ne ha parlato col fratello che l'ha convinta a lasciar perdere e avvertire i carabinieri.

f.f.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore