/ COSTUME E SOCIETÀ

COSTUME E SOCIETÀ | 11 agosto 2019, 10:37

Oggi inizia la festa del sacrificio. Partito Animalista Italiano: "Stop alla macellazione rituale"

Ammazzati migliaia di animali senza stordimento. Il partito ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a Governo. Tutti i cittadini possono firmare.

Oggi inizia la festa del sacrificio. Partito Animalista Italiano: "Stop alla macellazione rituale"

Parte oggi domenica 11 agosto la festa del sacrificio. Il Partito Animalista Italiano, visto l’avvicinarsi della festa del sacrificio, ha iniziato una raccolta firme per sollecitare il Governo della Repubblica Italiana a vietare la macellazione rituale senza stordimento attraverso un’ordinanza ministeriale, come prevede la normativa.La festa del sacrificio inizierà l’11 agosto e vedrà l’uccisione di migliaia di animali senza stordimento (l'Italia è uno dei pochi Paesi in cui la macellazione rituale senza stordimento è permessa); questa, inoltre, dovrebbe essere praticata solo in mattatoi specializzati, ma negli ultimi anni si è assistito a scene di sgozzamento in strade pubbliche.

Giudichiamo questa pratica crudele e anacronistica e per questo motivo chiediamo un immediato intervento del Governo.

Qui il link della raccolta firme iniziata ieri sera: https://www.change.org/p/governo-della-repubblica-italiana-stop-alla-macellazione-rituale?utm_content=bandit-starter_cl_share_content_it-it%3Av2&recruited_by_id=bad61180-4825-11e6-9931-11aa9b8e0235&recruiter=572783069&utm_source=share_petition&utm_medium=copylink&utm_campaign=share_petition&utm_term=share_petition

comunicato stampa partito animalista italiano f.f.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore