/ POLITICA

POLITICA | 07 agosto 2019, 07:20

Rita De Lima: "A proposito di quote macchè attacco sessista, solo presa di posizione"

In riferimento alle parole di Emanuele Ramella in risposta a Elena Chiorino.

Rita De Lima: "A proposito di quote macchè attacco sessista, solo presa di posizione"

 

Dal 1° settembre la dirigente dell’area tecnica vada in pensione, lasciando scoperta la posizione. La provincia di Biella ha emesso un bando per sostituire la posizione evitando di lasciare vacante il posto. Ne è nata una botta e risposta tra l'attuale vice presidente della provincia Emanuele Ramella e l'assessore regionale Elena Chiorino. LEGGI ANCHE: "Bando di Concorso in Provincia: Emanuele Ramella risponde a Elena Chiorino".   

Il segretario provinciale Pd, Rita De Lima, segretario provinciale del Pd, ritorna sull'argomento per difendere l'operato di Ramella: "Trovo strumentale un attacco del genere, fatto decontestualizzando la frase di Ramella Pralungo - precisa la De Lima-. Dalle sue parole si capisce bene che non è un attacco sessista ma una semplice presa di considerazione di quanto accaduto (la triplice nomina e la nomina in quota di genere). Ci dispiace che tutto ciò sia stato vissuto in modo sessista e discriminatorio quando si tratta di questioni di politica. Ritengo che io, con la mia storia e le mie azioni, ben riassumo quale sia la posizione del PD sulle donne, ma sono ben disponibile ad approfondirla quando si vuole. Sul tema, come Democratiche e Segreteria PD siamo ben aperte e volenterose ad approfondire i temi, aprendoci all'esterno per combattere battaglie comuni, lasciando da parte le polemiche agostane ed i sottitoli pruriginosi". 

comunicato pd f.f.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore