/ CRONACA

CRONACA | 21 luglio 2019, 09:49

Lancio di oggetti dalla strada verso la Piscina Rivetti

Per ben due volte a distanza di un'ora, ieri pomeriggio, alcuni ragazzi hanno tirato pietre probabilmente mandando in frantumi anche un vetro.

Lancio di oggetti dalla strada verso la Piscina Rivetti

Lanciate pietre e oggetti all'interno della piscina Rivetti di via Macallè a Biella. Il fatto è successo ieri pomeriggio. Intorno alle 16 una prima chiamata al 112 da parte del responsabile della struttura, un 50enne residente fuori provincia. Le ricerche dei carabinieri hanno però dato esito negativo. 

Trascorsa un'ora circa e secondo intervento della pattuglia a seguito di un nuovo lancio di oggetti. Questa volta sarebbe andato in frantumi un vetro e sono stati notati alcuni ragazzi allontanarsi velocemente. Il rischio in questi casi è la possibilità di colpire un bagnante magari un bambino che si sta divertendo all'interno della struttura. A seguito di questi fatti potrebbe essere presentata regolare denuncia per danneggiamento. 

f.f.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore