/ AL DIRETTORE

AL DIRETTORE | 21 luglio 2019, 15:46

Ritardi sugli stipendi dei dipendenti di una casa di riposo a Salussola, la lettera della CGIL

Ritardi sugli stipendi dei dipendenti di una casa di riposo a Salussola, la lettera della CGIL

Egregio Direttore,
leggiamo che un vostro lettore ha espresso ringraziamenti nei confronti del personale operante presso la casa di riposo "La Palazzina" di Salussola per l'assistenza prestata ad una parente di 90 anni che è stata in quella struttura accudita con cura e amore (http://www.newsbiella.it/2019/06/22/leggi-notizia/argomenti/al-direttore-4/articolo/umanita-e-professionalita-i-ringraziamenti-di-un-lettore-alla-casa-di-riposo-di-salussola.html). Questa Organizzazione Sindacale non può che unirsi ai ringraziamenti che sono ancora più doverosi visto che il personale attualmente operante non viene pagato alle scadenze dovute e riceve solo acconti!

Invece il personale che è stato costretto a dare le dimissioni perchè non veniva pagato ha tre mesi di stipendio, tredicesime e liquidazione ancora da ricevere. Per le ragioni esposte dal Suo lettore sarebbe importante che la Società che gestisce la Casa di Riposo riconoscesse l'impegno che ogni giorno gli operatore dedicano e hanno dedicato al benessere degli ospiti anche attraverso il pagamento degli stipendi e degli arretrati, visto che tale Società riceve puntualmente dagli ospiti e dai parenti le rette mensili per il ricovero nella struttura.

Cristina Martiner Bot, responsabile Sanità e Case di Riposo FP CGIL

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore