/ CRONACA

CRONACA | 19 luglio 2019, 12:48

Non potabilità dell’acqua a Occhieppo Superiore e Strona, Cordar già al lavoro per il ripristino

Non potabilità dell’acqua a Occhieppo Superiore e Strona, Cordar già al lavoro per il ripristino

Cordar Spa Biella Servizi ha già avviato tutte le procedure per risolvere al più presto la problematica della non potabilità dell’acqua nei comuni di Strona e Occhieppo Superiore. In relazione alle ordinanze emesse dai sindaci e agli avvisi pubblicati nella giornata di ieri, 18 luglio, la società idrica biellese precisa che per il comune di Occhieppo Superiore vige il divieto di utilizzo dell’acqua per scopi alimentari, anche a seguito di bollitura; a Strona, invece, è necessario far bollire l’acqua prima di utilizzarla a scopi alimentari. Come già ribadito, il problema di non potabilità a Strona è limitato alle frazioni Cappio, Caligaris, Quario e Prina. È consentito in ogni caso l’utilizzo dell’acqua a fini igienici.

Nel comune di Occhieppo Superiore, le vie nelle quali l’acqua è utilizzabile ai fini alimentari sono via Prealpi, via San Marco, via Pantalione, via Pozzo Ametis, via del Gabbione, via Castellazzo, vicolo Vigna e vicolo Centrale, che risultano essere le zone non servite dal potabilizzatore Cirenaica.

Cordar Spa resta a disposizione degli utenti per ogni informazione in merito.
Tel. 015/3580011 - http://www.cordarbiella.it.

bi.me.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore