/ SPORT

SPORT | 17 luglio 2019, 17:20

Maria Elena Recupero campionessa nazionale UISP 2019 con la Gio.Ca Biella

Chiusura di stagione sportiva nel migliore dei modi ai campionati nazionali UISP di pattinaggio artistico a rotelle

Maria Elena Recupero campionessa nazionale UISP 2019 con la Gio.Ca Biella

Per le atlete biellesi della Gio.Ca Biella si è conclusa una meravigliosa stagione sportiva nel migliore dei modi, Maria Elena Recupero ha portato a casa da Scanno (Aquila) il titolo di campionessa nazionale ai campionati nazionali UISP di pattinaggio artistico a rotelle.

La prima biellese a scendere in pista A Scanno è la “piccolina” del gruppo biellese: Annarita Paraggio (2008), al suo primo esordio in una competizione nazionale con 72 avversarie, pattina un buon disco di gara, ma a causa della tensione non riesce ad accedere alla finalissima; per la giovane atleta è stato comunque un anno importante: campionessa ai giochi provinciali FISR, vice campionessa regionale UISP.

Il giorno 11 luglio è la volta delle gemelle Recupero, in una categoria con ben 91 atlete, la prima a scendere in pista è stata Lucrezia che ha pattinato con grande grinta e determinazione il suo tango, costruito magistralmente dai tecnici Alessia ed EmanueleMarelli, che le permette di ottenere la medaglia di bronzo e di accedere alla finalissima,anche per lei, quello appena trascorso, è stato un anno ricco di soddisfazioni:campionessa regionale FISR di coppia, campionessa regionale UISP di coppia, vicecampionessa regionale UISP di singolo.

Maria Elena, come sempre, non tradisce le aspettative pattinando un ottimo disco riesce ad aggiudicarsi il secondo posto e passare di diritto alla finalissima del giorno successivo. Anche per lei è stato un anno favoloso infatti in tutte le competizioni è sempre salita sul gradino più alto del podio.

Lucrezia Recupero strappa ancora una volta grandi applausi al pubblico e un ottimo punteggio alla giuria che le permetterà di arrivare al quarto posto nella finalissima mentre Maria Elena, nonostante fosse il suo esordio in una gara nazionale, convince pubblico e giuria che la ripaga con il punteggio più alto, regalandole così il suo quinto oro stagionale e il titolo di campionessa nazionale UISP F1F.

“Sono molto felice del titolo ottenuto - spiega la giovanissima Maria Elena di solo 14 anni - , sinceramente non avrei mai pensato di poter arrivare prima contro ben 91 atlete provenienti da tutta l’Italia, adesso penso a godermi le mievacanze 

Per tutte le atlete della Gio.Ca Biella è stato un anno molto impegnativo, tutte le ragazze hanno lavorato molto per poter raggiungere sempre ottimi risultati. I tecnici Alessia edEmanuele Marelli, entrambi hanno fatto parte della Nazionale Italiana, hanno saputo infondere alle atlete tutto il loro sapere, ma anche l’amore per questo sport, la sana e giusta competizione oltre che dare loro la giusta carica e concentrazione per affrontare ogni singola gara. D’altra parte, entrambi i fratelli Marelli, sono figli d’arte del tecnico di fama mondiale Enzo Salerno, attualmente allenatore della nazionale messicana oltre che della Gio.Ca.

Si conclude quindi nel miglior modo possibile questa stagione, grande soddisfazione anche per il presidente Gian Agostino Pedrini che annuncia che per la prossima stagione ci saranno importanti novità oltre al fatto che sono già aperte le iscrizioni per l’anno sportivo 2019/2020 che riprenderà a settembre, quando sarà possibile fare delle lezioni di prova gratuite con i pattini della società, telefonando ad Alessia Marelli al numero 3487373097.

Redazione a.z.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore