/ CRONACA

CRONACA | 17 luglio 2019, 13:14

"Sono vittima di un'aggressione" donna allerta i soccorsi ma viene denunciata

La biellese dovrà rispondere del reato di interruzione di pubblico servizio.

Foto di repertorio

Foto di repertorio

Sono state diverse le telefonate di richiesta di intervento al 112 da parte di una E.L. di 42 anni residente a Biella, durante il pomeriggio di ieri. La prima richiesta di aiuto è arrivata alle 13,30 durante la quale la donna ha segnalato di essere stata vittima di un'aggressione ai giardini Zumaglini di Biella davanti alla fermata dei bus. Gli agenti della squadra volante si sono immediatamente recati in via La Marmora ma senza trovare la biellese. A quel punto le richieste di intervento si sono susseguite nell'arco del pomeriggio senza mai farsi riconoscere e trovare. Alle 17,30 una nuova chiamata in arrivo al 112 da una cabina telefonica. Questa volta i poliziotti sono riusciti a scoprirla. La 42enne era in evidente stato di ubriachezza ed è stata denunciata per interruzione di pubblico servizio. 

f.f.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore