/ Speciale Rally Lana

Speciale Rally Lana | 14 luglio 2019, 16:48

Rally Lana: Pizio inciampa e Chentre recupera, gara riaperta dopo la PS5

Prima vittoria di prova speciale in carriera per Luca Bottarelli che mette firma sulla Rosazza. Testa coda per Pizio che perde 14'' e accorcia il distacco con Chentre

Rally Lana: Pizio inciampa e Chentre recupera, gara riaperta dopo la PS5

Prima vittoria di prova speciale in carriera per Luca Bottarelli. Il bresciano mette la sua firma sul secondo passaggio sulla Rosazza. Ma la sorpresa sono i 10” recuperati da Elwis Chentre su Mattia Pizio, che è “inciampato" in un tornante, dove ha fatto testa-coda, peggiorando di 14” il tempo precedente.

Dunque gara riaperta, visto che a due prove speciali dal termine si sono ridotti a 10”1 i secondi di distacco fra Pizio e Chentre. Accesa anche la lotta per il terzo posto con 6” a dividere Bottarelli da Marasso.

Tutto aperto anche nella corsa al successo fra le due ruote motrici, con Riccardo Tondina che ha meno di 7” di margine su Gianluca Quaderno.

Assegnati i tempi opposti, ora il rally procede verso il gran finale con un ritardo di 40 minuti rispetto ai tempi inizialmente previsti.

Comunicato Stampa Rally Lana - a.z.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore