/ Speciale Rally Lana

Speciale Rally Lana | 14 luglio 2019, 17:50

Rally Lana 2019 pieno di colpi di scena: Vince Elwis Chentre

Scontro fino all’ultima prova, per la vittoria del 32° Rally Lana che, in 7 speciali ha avuto 3 diversi leader e 4 differenti vincitori di prova

Rally Lana 2019 pieno di colpi di scena: Vince Elwis Chentre

Elwis Chentre ed Elena Giovenale (Skoda Fabia R5 PA Racing) sono i  vincitori dell’incredibile e appassionante Rally Lana 2019. Davanti a Luca Bottarelli e Walter Pasini (Skoda Fabia R5 HK) . Questi i 2 equipaggi rimasti a giocarsi il successo in un rally che in 7 prove speciali ha avuto 3 diversi leader e 4 differenti vincitori di prova.

Ivan Carmellino, vincitore ieri sera della salita a Oropa ha sbattuto ed è uscito di scena già sul primo tratto cronometrato di questa mattina. Mattia Pizio, ha rilevato il comando  e autorevolmente guidato la classifica con la sua Skoda Fabia Tamauto per ben 3 prove speciali, ma alle PS5 ha perso 10’’ per un testa-coda, rimettendo in corsa per la vittoria Elwis Chentre. La fortuna non è stata dalla parte di Pizio nella prosa successiva, ha infatti forato perdendo ogni speranza di una clamorosa vittoria.

Omar Bergo è stato il più veloce sulla Rosazza e secondo in classifica dietro Pizio di 6’’9. Alla pari con Bottarelli, nella successiva e ultima prova speciale a Netro è uscito di strada ritirandosi, mentre Bottarelli ha forato perdendo circa 40’’.

Elwis Chentre invece, partito nel primo giro con un assetto di vettura per nulla ottimale, nel secondo trittico di prove si è espresso al meglio e, approfittando anche degli errori degli avversari, ha portato a casa una vittoria di grandissimo valore iscrivendo il suo nome in un albo d’oro fra i più prestigiosi d’Italia.

A Luca Bottarelli il posto d’onore con la soddisfazione di aver vinto tutte le ultime 3 prove speciali , ma anche il rammarico per la foratura che gli ha negato la possibilità concreta di vittoria assoluta alla prima gara in carriera con una R5.

Comunicato Stampa Rally Lana - a.z.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore