/ Speciale Rally Lana

In Breve

Speciale Rally Lana | 14 luglio 2019, 13:12

Rally Lana, incidente sulla speciale "Netro", navigatore all'ospedale e prova momentaneamente sospesa

Colpo di scena subito a Rosazza: Carmellino sbatte contro il muro ed è costretto al ritiro. Anche Omar Bergo abbandona per incidente.

Uno dei mezzi di soccorso che sta lavorando al Rally Lana

Uno dei mezzi di soccorso che sta lavorando al Rally Lana

 

Aggiornamento delle 14 - l'incidente è successo a Manuel Foglietti (Citroen C2). Il suo navigatore, il biellese Giuliano Santi è in ospedale. 

Domenica 14 luglio - Mattinata convulsa alla 32esima edizione del Rally Lana: poco dopo le 12 è stata sospesa la terza prova speciale della mattinata la "Netro". Dalle prime informazioni ricevute un'auto è uscita di strada e il navigatore è stato immediatamente soccorso da uno dei mezzi richiesti dall'organizzazione del Rally Lana e trasferito all'ospedale di Ponderano.

Intanto a Rosazza alle 10,15 Carmellino dopo i primi 200 metri di prova speciale ha sbattuto contro un muro ed è stato costretto al ritiro. La prova è stata poi vinta da Pizio con il tempo di 5'22,1 davanti a Bottarelli e Chentre. Quinto Omar Bergo che ha concluso il percorso in 5'33,6. La seconda prova mattutina del "Tracciolino" se l'è invece aggiudicata Omar Bergo con il tempo di 8'34,0 davanti a Pizio (8'35,4) e Bottarelli (8'39,4).  

La situazione. Omar Bergo all’attacco! Il biellese ha vinto la prova Tracciolino rosicchiando 1”4 a Mattia Pizio, mentre stavolta Luca Bottarelli ha lasciato a Bergo 5”4, che hanno consentito a quest’ultimo di appaiarlo al secondo posto a 6”9 dal leader. Non distante ma ancora alle loro spalle Elwis Chentre. Quinto posto per Marasso, mentre tutti gli altri hanno già oltre il minuto di distacco. Per il primato fra le due ruote motrici è lotta aperta fra Riccardo Tondina (Renault Clio 3C) e Sergio Bruni (Renault Clio S1600), ora separati da un solo secondo. Fra le R2B il duello è fra Ramello e Tosini, mentre Marco Blanc su questa prova è rimasto attardato.

Classifica dopo la Tracciolino: Pizio davanti di 6,9 a Bottarelli e Omar Bergo. Chentre quarto a 12,8, quinto Marasso a 32,3.

LEGGI ANCHE - Anche Bergo out 

f.f.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore