/ Cronaca dal Nord Ovest

Cronaca dal Nord Ovest | 12 luglio 2019, 12:56

Recuperato senza vita il corpo dell'alpinista polacco finito in un crepaccio - Cronaca dal Nord Ovest

Recuperato senza vita il corpo dell'alpinista polacco finito in un crepaccio - Cronaca dal Nord Ovest

Al termine di un difficile intervento che ha coinvolto diverse Guide del Soccorso alpino, è stato recuperato il corpo privo di vita dell'alpinista polacco caduto, nel pomeriggio di ieri, in un crepaccio alla base della parete Sud del Breithorn centrale, nel gruppo del Monte Rosa, a circa 3.900 metri di quota. Era finito a oltre 25 metri di profondità. La salma è stata trasportata nella camera mortuaria di Cervinia. Sul posto hanno operato il Soccorso alpino valdostano e il Soccorso alpino della Huardia di finanza.

Dal nostro corrispondente di Aosta

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore