/ SPORT

SPORT | 11 luglio 2019, 15:16

Premio Panathlon a Paola Aimone, la sciatrice acquatica di Viverone

panathlon biella

Paola Aimone ha ritirato il Premio Panathlon. La brava sciatrice acquatica di Viverone è stata al centro del tradizionale convivio in esterna del club di servizio sportivo di Biella ricevendo dalle mani del presidente Franco Bessi il riconoscimento che l’assemblea dei soci aveva votato per sottolineare le gesta atletiche di un biellese nel 2018.

Aimone nell’albo d’oro del premio, premio giunto alla sua 56ª edizione, succede al portacolori dell’Ucab Dario Zampieri, campione italiano su pista ma l’elenco dei lanieri titolati è davvero lunghissimo. Per l’occasione la pluri medagliata in Europa ha chiamato a raccolta a Viverone attorno a sé alcuni atleti della squadra azzurra che gareggerà a settembre sul lago artificiale di Recetto proprio nella contesa continentale di sci nautico.

Aimone nel tardo pomeriggio si è messa al volante di un motoscafo e ha fatto compiere agli atleti presenti, alcune evoluzioni in acqua con qualche passaggio di slalom e di figura, due delle tre specialità, la terza è il salto, acquatica. Poi è toccato a Daniele Miniotti, commissario tecnico dell’Italia, illustrare alla moviola i segreti di questo sport.

Comunicato stampa g. c.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore