/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 11 luglio 2019, 10:59

Un bel gesto di Botta Srl per Spazio LILT

Donato un sistema di videosorveglianza del valore di circa 3.000 euro

spazio lilt

Un gesto per ricordare, per lasciare un segno, per sostenere la prevenzione oncologica e la lotta contro i tumori. E’ quello di Alessandro Botta, titolare della Botta SRL di Cossato che, dopo la scomparsa del padre Franco a causa di un tumore, ha deciso di donare a LILT Biella un sistema di videosorveglianza del valore di circa 3.000€.  

“Era da tempo che volevamo dotare Spazio LILT di un sistema simile – commenta Mauro Valentini, Presidente di LILT Biella – Sia per salvaguardare le tante persone che, ogni giorno, lavorano per arrivare prima della malattia che per tutti coloro che si rivolgono a noi per visite di prevenzione, diagnosi precoce e riabilitazione. Purtroppo, infatti negli ultimi mesi si sono verificati alcuni episodi che ci hanno fatto riflettere sulla sicurezza del nostro Centro oncologico multifunzionale. Le priorità di un’Associazione come la nostra, però, sono sempre tante e non eravamo mai riusciti ad intervenire in questo senso. I nostri più sentiti ringraziamenti vanno di conseguenza ad Alessandro Botta che, da oggi, ha reso Spazio LILT ancora più sicuro”.

Comunicato stampa g. c.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore