/ Fashion

Fashion | 06 luglio 2019, 07:00

Milano Unica, 29 aziende biellesi per la 29ª edizione. Parola d'ordine Innovazione sostenibile

Dal 9 all'11 luglio saranno le 29 aziende biellesi e 6 di Valsesia e Vercellese tra gli stand di Rho Fiera per il Salone italiano del tessile

milano unica

Un'immagine della scorsa edizione

Verrà inaugurata martedì 9 luglio alle 11, nell’auditorium del Centro Servizi di Rho Fiera Milano, la 29° edizione di Milano Unica, il Salone Italiano del Tessile. A intervenire sarà il presidente di Milano Unica, Ercole Botto Paola; il presidente della Camera Nazionale della Moda Italiana, Carlo Capasa; il direttore generale ICE Agenzia, Roberto Luongo; il co-fondatore di Startupbootcamp Italia, Nazzareno Mengoni; il presidente Euratex, Alberto Paccanelli; il presidente Sistema Moda Italia, Marino Vago ed Edoardo Zegna, head of content and innovation del Gruppo Ermenegildo Zegna. A moderare sarà David Pambianco. Il tema dell’inaugurazione toccherà il digital trasformation e la sustainable innovation, concetti centrali per il settore che richiedono capacità di evoluzione alle aziende e agli attori della filiera del tessile.

Sono complessivamente 608 le aziende espositrici che parteciperanno alla MU- Milano Unica dal 9 all’11 luglio nei padiglioni 8, 12, 16, 20 di Rho Fiera Milano. Qui verranno presentate le collezioni di tessuti e accessori Autunno/Inverno 2020/2021, in una selezione che offrirà ai visitatori solo il meglio della produzione dell’alto di gamma per le collezioni uomo, donna e bambino.

Qualificata, come sempre, anche l’offerta degli Osservatori Giappone e Corea e di Origin Passion & Beliefs. Nell’ambito specifico di Milano Unica si registra un aumento degli espositori europei che salgono a  93 (+8%), mentre il numero complessivo di 465 espositori risulta sostanzialmente in linea con l’edizione di Luglio 2018.

Le aziende biellesi presenti saranno 29: Angelico, Botto Giuseppe, Drago, Ermenegildo Zegna, F.lli Tallia di Delfino – Marzotto Group, Guabello – Marzotto Group, Lanerie Agnona, Lanificio Campore, Lanificio Carlo Barbera, Lanificio di Pray, Lanificio F.lli Cerruti dal 1881, Lanificio Ferla, M.E.T. Manifatture Etichette Tessute Srl, MA.AL.BI., Maglificio Maggia, Marlane – Marzotto Group, Piacenza, Raphael, Reda, Subalpino, Tessilbiella, Tessilstrona Lanificio, Tessitura di Novara, Tessitura di Quaregna – Ghione, TG di Fabio, Tollegno 1900, Trabaldo Togna 1840, Vitale Barberis Canonico, Zignone.

Le aziende della Valsesia e in provincia di Vercelli presenti negli stand saranno invece 6: Lanificio Comero, Lanificio Luigi Colombo, Loro Piana, Reggiani, Solbiati e la Tessitura di Crevacuore Spa.

Redazione a.z.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore