/ Newsbiella Young

Newsbiella Young | 30 giugno 2019, 15:55

Pulizia e tracciatura dei sentieri, 81 studenti biellesi in azione per “Amare la Montagna”

amare la montagna

E’ giunto alla sesta edizione il progetto “Amare la Montagna” ideato dalla professoressa Daniela Azario, ora in pensione, e portato avanti dalla collega Rita Repetto; l’iniziativa  prevede la pulizia e la tracciatura dei sentieri delle valli biellesi, in collaborazione con il CAI e i suoi volontari. 

Anche quest’anno i ragazzi dell’IIS “Q. Sella” hanno aderito numerosi: saranno 81 gli studenti, frequentanti dalla prima alla quarta classe, che si alterneranno nelle varie uscite. Per alcuni di loro il lavoro farà parte del percorso di alternanza scuola-lavoro, oggi  PCTO (Percorsi per le  Competenze Trasversali e per l’Orientamento), che si concluderà ad ottobre con una serata in cui verranno presentati i diversi lavori.  Ogni martedì, meteo permettendo, i partecipanti percorreranno due sentieri che convergono sulla stessa meta, armati di  vernici bianche e rosse, pennelli, cesoie, forbici, zappette, targhette, pali, trapani e viti, e si ritroveranno tutti insieme, a lavoro ultimato, per il momento aggregante del pranzo al sacco. 

Fondamentale il supporto di tanti insegnanti e dei volontari del CAI, senza i quali tutto questo non sarebbe possibile, nonché quello dei genitori che accompagnano i ragazzi. 
La prima uscita li ha visti in Valle Cervo, con partenza da Montesinaro, sui sentieri E75 fino a Tegge di Valdescola e E76 fino ad Alpe Selletto.  La seconda uscita sarà alla Madonna della Neve, partendo da Piedicavallo, sul sentiero E 40, e da Rosazza, sul sentiero E 30 fino a Desate, poi sul sentiero E32 fino al rifugio Madonna della Neve, quindi sul sentiero E31 in salita fino a Brendola e, infine, in discesa per la “Direttissima” fino a Rosazza. 

Le uscite si susseguiranno fino al 23 luglio.

Redazione NBY

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore