/ Music Cafè

Music Cafè | 27 giugno 2019, 16:32

30 anni di Restauri e chitarre, si festeggia alla Fabbrica della Ruota

fabbrica ruota pray

Promossa fin dal 1990 dal DocBi, la manifestazione “Restauri e chitarre” giunge quest’anno alla trentesima edizione. L’insolito abbinamento tra la presentazione del restauro di un bene culturale e l’esecuzione di un concerto di chitarra classica ha suscitato nel pubblico un vivo interesse e ha consentito a migliaia di ascoltatori di scoprire luoghi insoliti, di conoscere opere d’arte e di apprezzare il talento dei concertisti, che a volte hanno poi percorso carriere di rilievo anche internazionale.

Quest’anno “Restauri e chitarre” ha in programma due concerti, il primo dei quali si terrà alla Fabbrica della Ruota di Pray domenica 7 luglio con inizio alle 17:30 e vedrà impegnato il Duo Entr’Acte (Tommaso Bruno, violino - Lorenzo Micheli Pucci, chitarra). L’evento è organizzato dal DocBi con la collaborazione dei maestri Angelo Gilardino e Luigi Biscaldi. Nel corso di serata saranno eseguiti brani di Bach, Paganini, Bogdanovic, Prospeti e tanti altri.

Nell'occasione verrà presentato il restauro del manoscritto “Giornale segnato b” di Giovanni e Giovanni Jacopo Neri di San Casciano, 1613-1675 (conservato alla “Fabbrica della ruota” presso il Centro di Documentazione dell’Industria Tessile, fondo Mario Sodano). Il restauro è stato curato dalla Legatoria De Pasquale e finanziato da un privato. Il secondo concerto è in programma per domenica 28 luglio alle 17:30 presso la Curavecchia di Tollegno.

Redazione g. c.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore