/ CRONACA

CRONACA | 25 giugno 2019, 07:00

Rally Lana storico: "Vergognatevi", la protesta di alcuni residenti per la chiusura delle strade

I contrari all'evento si fanno sentire anche a Pettinengo con una lettera. Un commerciante: "Per noi è una piccola fonte di reddito e turismo".

Rally Lana storico: "Vergognatevi", la protesta di alcuni residenti per la chiusura delle strade

Il Rally Lana storico cresce nel numero degli iscritti ma continua, come tutti gli anni, ad avere una parte dei residenti nelle strade dove passano le prove speciali, contrari al transito delle auto rombanti per i lunghi tempi di chiusura delle strade. Passano gli anni ma è sempre la stessa minestra riscaldata in tutte le regioni italiane. Non solo un fatto legato unicamente al Biellese. E' accaduto a Callabiana piccolo comune della Valle di Mosso e nel vicino paese di Pettinengo. Alcuni cittadini si sono lamentati per le troppe ore continuative di chiusura delle strade nella prova speciale "Romanina". Le fotografie ritraggono una scritta "Vergognatevi" e "Abbiamo il diritto di accedere liebramente nelle nostro case. Vergogna" riportata su diversi cartelli affissi dagli organizzatori del rally, con tanto di frecce indicanti gli orari. A Callabiana, infatti, le strade provinciali sono rimaste chiuse dalle 17 di sabato 22 alle 2,30 di domenica 23 giugno. 

"Purtroppo siamo alle solite -commenta la titolare del ristorante Erbavoglio-. Capiamo i disagi ma si tratta sempre di poche ore all'anno. E poi sono garantiti i soccorsi per le urgenze. Per il commercio locale è comunque una piccola fonte di reddito per noi importante oltre al turismo". A Pettinengo invece sarebbe giunta, nelle mani del maresciallo Remy Di Ronco della stazione dei carabinieri di Bioglio, una lettera di protesta per il passaggio del rally. La prova speciale "Romanina", come descrivono i manifesti e i depliant, è stata accorciata di circa 3 chilometri: l'arrivo previsto a Locato di Andorno è stato anticipato a frazione Cordaro di Callabiana per una presunta mancanza di commissari di gara. 

Fulvio Feraboli

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore