/ CRONACA

CRONACA | 25 giugno 2019, 12:11

Automobilista pirata urta un'anziana in bicicletta e non si ferma per soccorrerla

Potrebbe essere questione di ore l'identificazione di chi era al volante da parte della polizia locale. Possibili 30 giorni di referto per la 75enne investita.

Foto di repertorio

Foto di repertorio

Si tratta di fuga e omissione di soccorso per l'automobilista protagonista dell'incidente di ieri mattina, 24 giugno, in via Martiri della Libertà a Cossato. Intorno alle 10,30 l'uomo o donna a bordo della sua auto ha colpito con lo specchietto laterale una 75enne residente in paese, in sella alla sua bicicletta. La pensionata è caduta a terra ed è stata soccorsa dall'equipe medica dell'ambulanza del 118 riportando diverse ferite e la probabile frattura di un arto, guaribile in circa 30 giorni di referto. L'automobilista non si è fermato a soccorrerla. La polizia municipale di Cossato, con a capo il comandante Davide Villanova, sta seguendo una pista in base ad alcune testimonianze, elementi di prova e probabilmente a seguito delle registrazioni visionate delle telecamere di videosorveglianza. Potrebbe essere una questione di ore l'identificazione del pirata della strada.

Fulvio Feraboli

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore