/ ECONOMIA

ECONOMIA | 24 giugno 2019, 19:00

Come comprare Bitcoin sugli exchange: guida all'acquisto della criptovaluta

Il Bitcoin è la moneta virtuale più famosa al mondo nonché la più diffusa e quotata.

Come comprare Bitcoin sugli exchange: guida all'acquisto della criptovaluta

Il Bitcoin è la moneta virtuale più famosa al mondo nonché la più diffusa e quotata. Partiamo con il dire che il Bitcoin si acquista sugli Exchange, quindi sostanzialmente su delle piattaforme per lo scambio di questa moneta virtuale. Vediamo insieme come comprare Bitcoin sugli exchange in questa guida all'acquisto della criptovaluta, acquisto che potrà avvenire nella massima sicurezza.

Cos’è in breve il Bitcoin

Prima di proseguire è bene spiegare cos'è il Bitcoin, seppur senza scendere troppo nel dettaglio. Il Bitcoin è una moneta digitale nota anche come BTC. In realtà non è una moneta digitale, ma la criptovaluta per antonomasia probabilmente perchè la prima arrivata sul mercato, quindi la più famosa.

Un certo Satoshi Nakamoto, nel 2009, ebbe la geniale idea di creare questa moneta virtuale, il Bitcoin, basandola su un sistema P2P per i pagamenti online, senza che si renda necessaria la presenza di un'autorità centrale. La sicurezza delle transazioni cifrate, tra l'altro anonime, avvengono con il consenso di una rete di PC, chiamati nodi, che saranno verificabili nel BlockChain, un registro pubblico.

Dove Acquistare Bitcoin

Dopo questa doverosa premessa, passiamo a spiegare dove potrai comprare i Bitcoin. Una volta che avrai identificato un servizio di Exchange, ci sono alcune verifiche a cui dovrai sottoporti, come quella dell'identità che avverrà, in base all'Exchange stesso, inviando una copia del documento d'identità e un selfie fatto accanto al documento stesso. Successivamente dovrai verificare anche il numero di telefono. In un secondo momento, per terminare questa fase, dovrai effettuare l'autenticazione a due fattori con l'applicazione Google Authenticator, generatore di codici identificativi.

A verifica ultimata, ti sarà possibile effettuare il tuo deposito di denaro reale sul conto che avrai aperto, per poi effettuare finalmente il cambio euro-Bitcoin. Ti sarà possibile acquistare la criptovaluta in diversi modi:

• Attraverso gli Exchange
• Acquisto diretto con Paypal, bonifico, carte di credito, etc...
• Facendo Trading, dove non si compreranno fisicamente i Bitcoin ma si speculerà sulle quotazioni
• Mining
• Bancomat

Cosa sono gli Exchange?

Gli Exchange sono sostanziamente delle piattaforme dove ti sarà possibile scambiare valute di varia natura, quindi sia le criptovalute che dollari, euro o valute fiat direttamente con altri possessori delle stesse. Gli Exchange mettono sostanzialmente in contatto la domanda e l'offerta. Su queste piattaforme ti sarà possibile sia depositare criptovalute, che convertirle con altre tradizionali o virtuali.

Dovrai prestare attenzione quando deciderai di comprendere bene i Bitcoin come funzionano e dove acquistare Bitcoin su di un Exchange, nel momento in cui il tuo acquisto dovesse avvenire in Euro o in Dollari, perché le piattaforme applicano una fee. Accertati preventivamente dell'ammontare di tale fee.
Inoltre, se deciderai di acquistare Bitcoin, dovrai verificare che l'Exchange scelto accetti valute fiat. Se così non fosse, dovrai effettuare l'operazione in due step: il primo consisterà nel comprare la criptovaluta con valuta fiat dove viene accettata, il secondo invece sarà quello di convertirli sull'Exchange scelto.

Uno dei più noti Exchange sul mercato è Coinbase, nato nel 2012, piattaforma con 1 milione di utenti "autrice" di importanti collaborazioni con Expedia, Dell, Overstock ed altre ancora. Insieme a Coinbase possiamo trovare GDAX, Kraken, Bitpanda, Binance ed altri.



Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore