/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 24 giugno 2019, 16:50

Mezzana: Il sindaco Alfio Serafia interroga la Provincia. Strade del Rally senza manutenzione

Il primo cittadino: "Nonostante le mie richieste non hanno provveduto a tagliare l'erba e fare manutenzione sulla provinciale in occasione del Rally Lana Storico"

Alfio Serafia - Foto di repertorio

Alfio Serafia - Foto di repertorio

Il giorno dopo la conclusione del Rally Lana Storico 2019, il sindaco di Mezzana Mortigliengo, Alfio Serafia, rimbrotta la Provincia di Biella per non avere provveduto alla manutenzione delle strade su cui è passata la corsa. "Innanzitutto faccio i complimenti all'organizzazione del Rally che rappresenta una ribalta nazionale per il nostro territorio - dichiara Serafia- Per questo motivo ogni anno la nostra  amministrazione pulisce strade e cunette, toglie le erbacce sui muri, in modo tale che ci sia visibilità quando i piloti passano sulla provinciale. Quest'anno, sentita la Provincia per fare togliere un ramo che pendeva sulla carreggiata lungo il percorso del Rally mi sono offerto anche di tagliare l'erba ma il funzionario mi ha assicurato che avrebbero provveduto loro. Il ramo è stato tolto, ma l'erba è rimasta nonostante il passaggio delle auto".

Secondo Serafia, la Provincia è poco attenta allo svolgimento di eventi che valorizzano il territorio. "Ciò e dimostrato anche dal fatto che, sulla provinciale 229, c'è un cantiere chiuso da due anni che è stato riaperto inutilmente una settimana prima del Rally e che ha costretto l'organizzazione ad accorciare il tracciato di corsa di 600 metri"

Alessandro Bozzonetti

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore