/ Music Cafè

Che tempo fa

Cerca nel web

Music Cafè | 12 giugno 2019, 07:50

Suoni in Movimento sbarca a Casa Zegna con i giovani illustri del Duo Eminent

Suoni in Movimento sbarca a Casa Zegna con i giovani illustri del Duo Eminent

Terzo appuntamento del ciclo Personaggi Illustri per la seconda edizione di Suoni in Movimento, evento musicale suddiviso in diversi appuntamenti lungo tutta l’estate che verranno ospitati nelle sedi della splendida Rete Museale Biellese. Dopo la visita guidata ed esibizione dei primi artisti a Palazzo Gromo Losa di domenica 2 giugno e l’appuntamento a Palazzo Ferrero di domenica 9 giugno è il turno di Casa Zegna, a Trivero. Casa Zegna è archivio storico e polo di aggregazione culturale, e l’Oasi Zegna, un laboratorio all’aria aperta di oltre 100 km quadrati che valorizza la relazione tra uomo, cultura della montagna e natura.

La visita guidata di domenica 16 giugno consentirà di scoprire la storia del Gruppo Ermenegildo Zegna, che affonda le sue radici nel 1910, in un contesto straordinario che unisce la fabbrica all’ambiente montano circostante. Ad affermare l’illustre percorso, che è per la prima volta nella rassegna itinerante nelle sedi museali biellesi, domenica 16 giugno sarà di scena il Duo Eminent: giovani musicisti che inaugurano il Percorso Giovani, già illustri per i riconoscimenti a importantissime competizioni internazionali e la loro attività a livello internazionale. Alle 16 visita guidata mentre alle 17 “Bach to the future” di Eminent Duo composto da Moeko Sugiura al violino e Nejc Kuhar alla chitarra. Alle 18 invece ci sarà l’atteso incontro con l’Artista.

Il prossimo appuntamenti di Suoni in Movimento sarà domenica 23 giugno a Palazzo La Marmora con il Trio Des Alpes.

Per tutte le date leggere:

http://www.newsbiella.it/2019/05/31/leggi-notizia/argomenti/eventi-5/articolo/suoni-in-movimento-percorsi-sonori-nella-rete-museale-biellese.html

Redazione a.z.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore