/ EVENTI

Che tempo fa

Cerca nel web

EVENTI | 12 giugno 2019, 17:54

19esimo raduno moto d’epoca della città di Biella, centauri alla scoperta della Valle Cervo

Domenica 16 giugno il il ritrovo per le iscrizioni è alle 8,30 in piazza Vittorio Veneto. L’evento è aperto a tutti gli appassionati delle 2 ruote, nonostante la particolare attenzione per le moto d’epoca

19esimo raduno moto d’epoca della città di Biella, centauri alla scoperta della Valle Cervo

Il tanto atteso raduno biellese di moto d’ epoca sta per giungere in città. Come tutti gli anni, anche questa’ anno il Moto Club Cavallini Perazzone 1972 ASD organizzerà il raduno “Città di Biella”. Giunto alla sua 19° edizione si svolgerà domenica 16 giugno a Biella in piazza Vittorio Veneto, nel cuore della città. L’ appuntamento è fissato per le 8,30, quando si apriranno le iscrizioni. Alle 10,15 la carovana di moto d’epoca sfilerà per le vie del centro cittadino alla volta della Valle Cervo “. Il Gruppo di motociclisti andrà infatti fino a Piedicavallo dove, grazie alla collaborazione della proloco locale, ci si potrà rinfrescare con un ricco aperitivo per poi visitare lo storico Teatro Regina Margherita. Alle 13 la carovana arriverà al Santuario San Giovanni d’Andorno, nel comune di Campiglia Cervo. Qui si pranzerà al ristorante “San Giovanni”. Il menù prevede: Affettati e formaggi misti, lonzino tonnato, torta salata, risotto con asparagi, rigatoni al ragù di salsiccia, arrosto di vitello con contorno, coppa di macedonia con crema, vino bianco e rosso della casa e acqua.

Dopo il pasto non possono mancare le premiazioni dei Club intervenuti alla manifestazione e successivamente, grazie alla collaborazione della “Fondazione Opera Pia laicale di San Giovanni”, si potrà visitare il santuario e le sue bellezze storiche.

“Il Moto Club Perazzone – commenta il direttivo del Club - , sempre attento al territorio, con questa manifestazione vuole collaborare in maniere attiva allo sviluppo turistico della provincia, coinvolgendo moltissimi appassionati motociclisti che, giungendo dalle varie regioni del Nord Italia, posso cosi (ogni anno) scoprire un nuovo “angolo di paradiso” del nostro stupendo biellese”.

L’evento è dedicato a tutti gli appassionati delle due ruote e aperto ad ogni tipologia di motocicletta, nonostante ci sia particolare attenzione per le moto d’epoca. Per informazioni contattare il numero 3383319905 o tramite mail mcperazzonecavallini@virgilio.it .

Redazione a.z.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore