/ Cronaca dal Nord Ovest

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca dal Nord Ovest | 12 giugno 2019, 08:31

Marcia di solidarietà per il tabaccaio che ha sparato al ladro, uccidendolo - Cronaca dal Nord Ovest

La fiaccolata è organizzata dai commercianti. Presenti anche diversi esponenti della politica chivassese

fiaccolata

È iniziata al rintocco delle campane della chiesa del Sacro Cuore, a Pavone, la fiaccolata di solidarietà per Marcellino "Franco" Iachi Bonvin, il tabaccaio che qualche giorno fa ha sparato a un ladro a pochi passi dalla sua tabaccheria, uccidendolo.

Alla manifestazione sono accorsi in migliaia da tutto l'eporediese e da Chivasso. I membri della sezione della Lega di Chivasso, capeggiati dal neo consigliere regionale Gianluca Gavazza, si sono recati alla fiaccolata organizzata dai commercianti pavonesi in pullman. "La politica non c'entra nulla  ma un gesto di solidarietà nei confronti di un commerciante", ha dichiarato il vice segretario Stefano Rodondi.

Per Udc, Matteo Doria, vice presidente del Consiglio comunale di Chivasso e commerciante, e Federico Savino, consigliere comunale nonchè ex tabaccaio a Brandizzo, hanno preso parte alla fiaccolata in veste di privati cittadini. "Non vogliamo il Far West - hanno dichiarato Doria -, ma lo Stato non può condannare chi, lasciato solo dopo sette rapine, reagisce. Per evitare tutto ciò serve maggior prevenzione e maggiori risorse per mettere le forze dell'ordine nelle condizioni di lavorare nel modo migliore, oltre che la certezza di una pena. Qui hanno partecipato tante persone, non solo commercianti, a testimonianza di quanto il problema sia sentito". 

Dal nostro corrispondente di Torino

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore