/ COSTUME E SOCIETÀ

COSTUME E SOCIETÀ | 07 giugno 2019, 19:30

Fine scuola a Biella senza GDA. L'agrario "si consola" con la tradizionale carovana dei trattori FOTOGALLERY

festa fine scuola

Foto Fighera/Ziliani

Tempo di vacanza per gli studenti biellesi. Oggi, venerdì 7 giugno, le scuole hanno chiuso i cancelli fino al prossimo settembre. Per la maggior parte di loro è solo un arrivederci, per altri l’ultimo giorno definitivo prima della maturità e del passo successivo del lavoro o dell'università. Nonostante ciò tutti, nessuno escluso, hanno festeggiato la ricorrenza “dell’ultimo giorno di scuola”.

Unica nota grigia di questa mattinata perfetta la mancanza della tradizionale GDA – Giornata dell’Arte. Ogni anno a giugno la città si animava a festa dalla ex Standa, per le vie del centro e fino a Fondazione Pistoletto. Musica, risate e divertimento seguivano gli studenti per tutto il percorso. Quest’anno purtroppo la GDA non è stata organizzata, pare per mancanza dei permessi necessari. La sua mancanza, secondo noi, si è fatta sentire: alcuni si sono attardati fuori da scuola per festeggiare con musica e risate in compagnia degli amici e compagni di banco, altri hanno passeggiato in via Italia fermandosi in piazza Duomo, ma tanti di loro sono tornati a casa lasciando la città semideserta.

A tener fede alle tradizioni sono invece stati gli studenti dell'Istituto Agrario le cui quinte hanno festeggiato la fine della scuola in sella ai trattori. Con otto mezzi agricoli sono partiti alla volta della sede centrale in viale Macallè, guidati dai ragazzi delle tre quinte dell'istituto. Dopo aver salutato gli altri studenti ancora tra i banchi e dato il loro arrivederci ai professori, la carovana ha ripreso il viaggio facendo tappa nelle varie scuole della città. Una breve sosta a festeggiare con i ragazzi del Classico e poi via verso la sede staccata dell’Istituto Agrario, a Cascina Vigna. Per concludere il lungo giro ancora una fermata, a Occhieppo Superiore, per il pranzo. Poi tutti a casa per un nuovo giorno e per prepararsi alla maturità.

a.z./bi.me.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore