/ Casa Edilizia

Casa Edilizia | 31 maggio 2019, 18:46

Da Marco Vernici il colore che rispetta l'ambiente e la salute FOTO e VIDEO

La pittura innovativa è stata presentata in Fondazione Pistoletto durante il convegno con l'associazione degli architetti di Biella

marco vernici

Foto Giuliano Fighera

Un'idropittura battericida a base di semiconduttori nanocristallini, stabilizzata mediante utilizzo di antiossidanti a rilascio controllato.  Questa è la definizione tecnica della pittura innovativa Umana, che il responsabile del brevetto, il chimico romano Fabrizio Zuffranieri, ha presentato al convegno del 17 maggio presso la Fondazione Pistoletto, organizzato dal White Store Marco Vernici di Biella e  Loggia, Industria Vernici, azienda nazionale leader nella produzione di vernici innovative, in collaborazione con l'associazione architetti di Biella.

"Con questo convegno  - dice Marco Franchino, titolare di Marco Vernici - abbiamo dato l'opportunità al territorio biellese di conoscere quest'importante innovazione nel  campo della pittura, lanciando un messaggio ad una platea qualificata. Oggi il mercato delle pitture è ampio e variegato,  la confusione è altissima, e noi vogliamo fare chiarezza, selezionando prodotti che abbiano un alto valore aggiunto".

Fabrizio Zuffranieri, presente a Biella con la sua squadra di chimici e con il responsabile commerciale Loggia Diego Abbati, spiega, in parole semplici, il suo prodotto: "Umana è una pittura fotocatalitica che si basa su una reazione naturale molto semplice tra un minerale e la luce solare, reagendo con tutti gli inquinanti presenti nell'ambiente e decomponendoli in sostanze assolutamente innocue".

Grazie alla sua invenzione, Fabrizio Zuffranieri ha ottenuto una partnership con l'Università La Sapienza di Roma: "La Sapienza è il polo univesitario più influente di Europa. - sottolinea il responsabile commerciale Loggia Diego Abbati - L'intuizione di Fabrizio è stata sviluppata  dal dipartimento del Professor Luigi Campanella, un luminare in materia, i cui studi sono stati concentrati in un prodotto semplice, di uso comune, paragonabile  alle pitture che applichiamo alle nostre pareti, ma con il valore aggiunto di depurare l'aria che respiriamo e prevenire allergie, tenuto conto che, negli ultimi anni, la sensibilità delle vie respiratorie di molti di noi è aumentata".

Marco Franchino è soddisfatto del convegno: "L'incontro ha centrato l'obiettivo previsto, abbiamo avuto 46 adesioni e commenti positivi. In questi giorni stiamo mandando le lettere di ringraziamento e stiamo chiedendo un feed-back. Manifestazioni come questa, con i progettisti delle pitture fotocataliche, dell'edilizia, delle tinte e resine decorative, e con i carrozzieri, sono iniziative mirate e più remunerative di altre. Noi  lavoriamo e selezioniamo prodotti tecnici che il privato non usa, o userebbe con difficoltà, e che hanno bisogno di canali di promozione come questo convegno".

Lo show room White Store di Marco Vernici si trova a Biella-Chiavazza, in Via Gamba 1 (tel. 01530777; fax 01528455; mail marcovernici@marcovernici.it ).

Informazione Pubblicitaria

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore