/ CRONACA

Che tempo fa

Cerca nel web

CRONACA | 21 maggio 2019, 11:21

Allarme in centro città e si teme il peggio. Ma si scopre sporcizia e degrado

L'allerta è scattata per una possibile fuga di gas da un appartamento e contestuale assenza di risposta da parte di un giovane residente. Ma la realtà scrive tutt'altro.

soccorso persona

Foto di Studio Fighera

Una situazione di degrado in centro città, al terzo piano di uno stabile in via Gobetti, di fronte alle Poste centrali di via Pietro Micca. Si sono trovati di fronte a questo i pompieri entrati nell'alloggio, questa mattina poco prima delle 11, a seguito di una segnalazione dei condomini per un forte odore, simile al gas, che ha investito tutto il vano scala. Per alcuni momenti si è temuto il peggio perchè dall'interno dell'abitazione non rispondeva nessuno.

Appurata l'assenza dell'inquilino, si è constatato che l'odore era di tutt'altro stampo. Sporcizia in tutte le camere, chiuse ermeticamente. Ad abitare in queste condizioni è un ragazzo di 20 anni probabilmente di origine romena. Sono giunti all'indirizzo anche un'ambulanza del 118 e gli agenti della squadra volante. Scongiurato il peggio, ora gli inquirenti segnaleranno il caso ai servizi sociali. 

Fulvio Feraboli

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore