/ Music Cafè

Che tempo fa

Cerca nel web

Music Cafè | 20 maggio 2019, 18:40

Domani Giusy Consoli presenta il suo nuovo disco al Biella Jazz Club

Biella Jazz Club

Un gradito ritorno il concerto in programma per domani, martedì 21 maggio, alle 21.30, al Biella Jazz Club la cantante Giusy Consoli presenta il nuovo lavoro discografico "So This is Love". Un cd dedicato alle composizioni di Billy Strayhorn.

La band che la accompagna è composta da: Michele Franzini al pianoforte , Massimo Vescovi alla chitarra, Alex Orciari al contrabbasso Rudi Manzoli al sax e Roberto Paglieri alla batteria. So this is love – Un accorato omaggio alla musica di uno dei più grandi e sofisticati compositori jazz del secolo scorso. Giusy Consoli, al suo esordio discografico, entra in punta di piedi nel mondo di Billy Strayhorn, rispettandone l’eleganza così come i musicisti raffinati e sensibili che hanno collaborato con lei alla realizzazione del disco.

Si tratta di un racconto intenso ed evocativo che sa essere contemporaneo attraverso una rielaborazione che non stravolge ma rinnova. La cantante e i musicisti ottengono sonorità diverse usando formazioni diverse per quasi ognuna delle composizioni presenti nel disco, alcune presentate in duo, altre in quartetto, altre in formazione completa. Le composizioni scelte sono tra le più significative, composizioni dove parole, melodia e armonia raggiungono un perfetto connubio ed è proprio la voce di Giusy Consoli ad avere il compito di veicolare il messaggio musicale e personale del compositore. Come di consueto, per l'ultimo martedì del mese è prevista la Jam Session.

Giusy Consoli inizia il suo percorso fin da bambina partecipando a concorsi locali che contribuiscono ad alimentare la sua passione per il canto. Dall’età di 19 anni entra a far parte di giovani formazioni jazz con musicisti di rilievo quali Marco Conti, Oscar Trabucchi, Massimo Scoca, Gianni Gandini, Pino Li Trenta. Formazioni con le quali si è esibita, tra gli altri, presso lo Splasc(h) Club di Induno Olona la cui programmazione è stata per anni gestita da Renato Bertossi. Vocalist da 1991 al 2001 della band varesina Distretto 51, voce solista dal 1992 al 1997 dei Cubacaribe, voce solista dal 2006 al 2011 della Coloured Swing Band di Comerio. Voce solista del Bossa Nova Project al fianco di Luca Fraula, Marco Caccianiga, Marco Mariniello, Fabio Zambelli e Gianluca Fiorentino. Ha collaborato con Giuseppe Reggiori, Giulio Granati, Roberto Talamona, Marco Conti, Marco Zanoli e collabora con Matteo Goglio, Enrico Salvato e Massimo Vescovi.

Ha presentato nel 2012 un progetto con Matteo Goglio, Mauro Brunini e Luca Grasso al Biella Jazz Club che ha colpito positivamente il pubblico esigente del prestigioso locale. Recentemente ha realizzato un progetto omaggio a Billie Holiday con Attilio Zanchi, Francesco D’Auria e Michele Franzini partecipando, tra le altre rassegne, al Festival “Jazz in Maggiore” nel 2016. Il suo ultimo progetto è dedicato alla musica di Billy Strayhorn, presentato come prova finale per la sua tesi di laurea in Canto Jazz, presso il Conservatorio di Como, conseguita a pieni voti. Il progetto vede la partecipazione di Michele Franzini, Alex Orciari, Roberto Paglieri, Rudi Manzoli e Massimo Vescovi.

Comunicato stampa Biella Jazz Club g. c.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore