/ Newsbiella Young

Newsbiella Young | 18 maggio 2019, 07:40

Studenti biellesi alla scoperta del mondo degli avvocati

studenti avvocati

In questi giorni sta per terminare un altro PCTO, il nuovo nome dell’Alternanza, tra quelli proposti dal Liceo di Cossato ai propri studenti, quello realizzato in collaborazione con l’Ordine degli avvocati di Biella.

La convenzione con il COA (Consiglio Ordine Avvocati) è stata firmata quest’anno per la prima volta e ha permesso di avviare un progetto che, attraverso la cooperazione tra l’avvocatura e la scuola, ha lo scopo di avvicinare i ragazzi al mondo delle Istituzioni e di valorizzare l'educazione al rispetto delle regole. Si è anche cercato di informare i giovani sulla cultura della legalità attraverso percorsi formativi teorico-pratici, infatti si sono tenute due lezioni sulla presentazione di un caso, assegnando ai ragazzi i vari ruoli esistenti nelle aule dei tribunali e simulando così in concreto lo svolgimento di un dibattimento.

Delle 30 ore, suddivise in 10 incontri, 7 sono state tenute da esperti del settore con l’intento di informare i ragazzi riguardo l’attività dell’avvocato nel proprio studio legale, ma anche nelle Istituzioni. Molte le altre tematiche a cui gli studenti hanno potuto avvicinarsi: i tipi di processo (civile, penale amministrativo) con casi tratti da esperienze, la giustizia fuori dal processo con risoluzione alternativa alla controversie.

Un’immersione in un mondo poco conosciuto che i ragazzi partecipanti hanno realmente apprezzato così, durante gli incontri, hanno partecipato attivamente con grande voglia di apprendere e di collaborare. Il momento più apprezzato dagli studenti è stato quello della partecipazione ad un processo simulato da loro, dove hanno anche avuto la possibilità di scegliere se schierarsi dalla parte degli avvocati piuttosto che dall’accusa o procura. Dato il notevole impegno da parte degli avvocati di Biella e interessamento da parte degli alunni, la professoressa Anna Durante, referente del progetto, prevede e spera che verrà riproposto anche il prossimo anno.

Ermes Balliu NBY

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore