/ AL DIRETTORE

AL DIRETTORE | 17 maggio 2019, 15:56

“Il “problema” degli anziani può essere trasformato in un'opportunità per la comunità”

Lettera aperta di Paolo Mander

paolo mander

“Biella è la provincia italiana che conta il maggior numero di pensionati rispetto alla popolazione che dunque, presumibilmente, è tra le più anziane d’Italia.A questo tema e alle problematiche relative, in particolar modo le possibilità di accoglienza e di supporto, cioè le case di riposo e le strutture ad esse assimilabili, è dedicato l’incontro in programma oggi alle 17 a Biella, a Palazzo Gromo Losa. Tra le presenze confermate quella del senatore Gilberto Pichetto.

Questo tema è stato di recente trattato anche da Rita Levis, Presidente OPI della Provincia di Biella, durante la Giornata Internazionale delle Infermiere 2019, il 10 maggio scorso. In un incontro pubblico è stato affrontato il tema di come “invecchiare in salute”, gli stili di vita consigliati e la prevenzione. Recentemente l’ASL di Biella ha reso nota la disponibilità di un utile di bilancio. Come candidato nelle liste di Forza Italia al Comune di Biella penso che sia importante immaginare un impegno della futura amministrazione per orientare il reinvestimento di parte di queste risorse verso la popolazione anziana; impegno che, qualora fossi eletto, intendo prendere sin da ora, proponendo ad esempio un aumento delle quote di assistenza per avere un posto in una RSA convenzionata o altre forme di supporto, come il potenziare le strutture territoriali con professionisti sanitari.

Prevenire, controllare e assistere, dunque ridurre il rischio che gli anziani si ammalino facilmente, sarebbe anche vantaggioso per la comunità tutta, attraverso la riduzione dei costi per il conseguente minor ricorso alle cure.Il Comune di Biella deve e può, dunque, immaginare e progettare un futuro in cui questi aspetti saranno ancora più importanti, di fronte alle statistiche sull’aumento dell’aspettativa di vita degli italiani”.

Paolo Mander

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore