/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 16 maggio 2019, 07:00

A Biella un convegno su Anzianità e Case di Riposo: famiglie e strutture riusciranno a sostenere i costi?

convegno assistenza

Domani, venerdì 17 maggio, alle 17, presso l’Auditorium di Palazzo Gromo Losa a Biella, si terrà il convegno dal titolo “Anzianità e Case di Riposo: famiglie e strutture riusciranno a sostenere i costi?”, organizzato da un gruppo di case di riposo del Biellese, che tratterà lo scenario relativo alle normative vigenti e ai costi di degenza.

Le rette delle case di riposo vengono imposte dalla regione e l’accesso alla convezione viene calcolato in base alla somma del risultato di due parametri: uno sociale e uno sanitario. Ed è proprio quello sociale, l’Isee, che tiene conto anche di immobili (spesso dal valore commerciale zero) o depositi bancari, piccole entrate economiche, ecc… che sta diventando una vera e propria barriera per la permanenza dell’anziano in una struttura e sta mettendo in difficoltà economica le famiglie. In base alle statistiche rilevate, il numero della popolazione over 65 è in aumento e l'argomento risulta essere di vitale importanza.
L’obiettivo dell'incontro è quello di poter raggiungere, tramite interventi e discussioni con gli invitati e le famiglie presenti, soluzioni a medio-lungo termine, chiedendo l'intervento della politica.

A trattare l’argomento anche Dino Debernardi, noto geriatra, che ha dato la disponibilità a presenziare all’incontro. Sono stati invitati ad intervenire il senatore Gilberto Pichetto Fratin, l’assessore regionale alla Sanità Antonio Saitta, il consigliere regionale Vittorio Barazzotto, il sindaco di Biella Marco Cavicchioli, il commissario generale ASL Biella Diego Poggio, i sindacati (CGIL, CISL, UIL), il presidente della Provincia di Biella Gianluca Foglia Barbisin, i deputati Lucia Azzolina, Cristina Patelli, Roberto Pella e Andrea Delmastro Delle Vedove, i candidati biellesi al consiglio regionale del Piemonte, i candidati sindaci al Comune di Biella, le famiglie dei degenti e la popolazione.

Comunicato stampa g. c.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore