/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 15 maggio 2019, 18:37

Al Cordar nuovi orari di apertura al pubblico

cordar

Cordar S.p.A. Biella Servizi è da sempre impegnata nel miglioramento del servizio offerto ai cittadini; in tale ottica ed in considerazione delle esigenze emerse negli ultimi mesi da parte di numerosi utenti, al fine di agevolare l’accesso agli sportelli della sede, l’azienda ha pianificato la modifica degli orari di apertura quotidiana al pubblico, con decorrenza lunedì 20 maggio, prevedendo dal lunedì al venerdì un orario continuato dalle 8.15 alle 16.15.

“In questo modo - spiega il presidente Mirco Giroldi - desideriamo andare incontro ai molti utenti che, soprattutto per motivi di lavoro, hanno manifestato la difficoltà di raggiungere gli sportelli negli orari di apertura. L’evoluzione normativa di settore richiede sforzi ed impegno continui, ma la mission di Cordar permane quella di gestire un servizio di pubblica ed essenziale utilità andando incontro alle reali esigenze dei cittadini, che si evolvono nel tempo, mantenendo fermo l’obiettivo del miglioramento continuo degli standard qualitativi”.

Negli anni sono state incrementate ed innovate le differenti modalità di dialogo e comunicazione tra Cordar ed i propri utenti; i cittadini possono infatti relazionarsi con gli uffici attraverso numerosi canali: telefonando al centralino (015.3580011) o, in caso di problemi tecnici che richiedano un pronto intervento, al numero verde (800.996014); inoltrando mail al servizio clienti (servizioclienti@cordarbiella.it) o posta certificata (segreteria@pec.cordarbiella.it); comunicando le letture direttamente tramite sms (366.6474224), mail (autoletture@cordarbiella.it), telefono (015.3580011 premendo tasto 9), cartolina; ed accedendo al sito internet (www.cordarbiella.it) che consente, oltre all’aggiornamento continuo sulle attività aziendali, la consultazione immediata, nella sezione area utenti, della proprie bollette e il pagamento delle stesse.

Redazione g. c.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore