/ Biellese che NON piace

Biellese che NON piace | 07 maggio 2019, 08:26

Funicolare, il disagio dei residenti in zona: "Troppo rumore, alcuni vogliono trasferirsi" VIDEO

funicolare

Foto di repertorio

Caro direttore,

Siamo un gruppo di residenti della Costa del Piazzo che ormai da mesi sopporta il grave disagio del rumore dovuto alle nuove cabine dell’ascensore. Da un recente incontro con l’assessore ai Lavori Pubblici Sergio Leone e del dirigente del settore Graziano Patergnani è emerso che il rumore rispetto alle precedenti cabine è provocato dai sistemi di rotolamento delle stesse e di scorrimento dei cavi, nonché dai motori posti a monte non isolati acusticamente.

Il persistere di questo disagio acustico ha fatto sì che alcuni dei residenti abbiano preso in considerazione la possibilità di trasferirsi altrove, incrementando l’abbandono della zona. Ci chiediamo per quale motivo l’impianto non venga fermato fino al momento in cui questo problema non sia risolto, così come avviene per gli impianti produttivi che manifestino rumori oltre i limiti compatibili per le zone residenziali. 

A prescindere dal problema acustico, una considerazione personale. Biella, a fine anni ’50, aveva commesso il terribile errore di smantellare la tramvia per Oropa che ancora oggi rimpiangiamo e  che alcuni vorrebbero ripristinare, con tanto di progetti alla mano. Mentre in quegli anni il tema della conservazione del patrimonio o il fattore ecologico non erano ancora di moda, trovo strano che oggi si ripeta lo stesso errore. Evidentemente non abbiamo imparato niente dall’esperienza precedente.

Lettera Firmata

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore